5 film da vedere su Netflix – Ottobre 2020 [LISTA]

Anche questo mese tornano i nostri consigli, 5 film da vedere su Netflix a ottobre 2020: consigli cinefili a portata di clic!

Condividi l'articolo

Ecco 5 film da vedere su Netflix ad ottobre 2020:

Atomica Bionda – David Leitch (2017)

Atomic Blonde

Il tanto anticipato proseguimento del John Wick femminile di David Leitch rischia di non rivedere le sale tanto presto.

Anche se Atomica Bionda dovesse rimanere un film isolato, resterà comunque un piccolo instant classic, come lo è stato la controparte con Keanu Reeves di cui questo film rappresenta una sorta di apocrifo spin-off (nonché la risposta di Letich al collega Stahelski, rimasto alla saga madre).

Il film con Charlize Theron è forse l’apice popolare di un genere, il film di arti marziali, probabilmente mai arrivato a questi livelli di diffusione e apprezzamento. Star di primo piano, distribuzione da kolossal, premio Oscar (donna!) in un ruolo da Steven Seagal: e il tutto con plauso critico, impensabile fino a pochi anni fa.

Certo, il film ha più difetti di papà John Wick (saga che nel frattempo ha abbandonato il thriller per l’astrattismo puro), è più patinato e goffamente bondiano, e arriva un po’ col fiato corto all’esplosione del filone. Ma se l’action a medio budget dovesse riprendere, saranno film come questi i prototipi per il decennio in partenza.

LEGGI ANCHE:  The Good Place - Recensione

Spiderman: Un Nuovo Universo – Bob Persichetti, Peter Ramsay, Rodney Rothman (2018)

film da vedere su netflix
Spiderman: into the Spiderverse

Il racconto di supereroi in sé per sé è qui per restare; non per questo però la ricetta di Kevin Feige e Bob Iger ne deve rappresentare l’unica possibile declinazione.

Per quanti non ne possono genuinamente più del superhero movie come concepito dall’MCU, ecco dunque una proposta alternativa all’Universo dei divi e dei film incrociati, messo insieme da una major conscia di non aver nulla da perdere (anche in termini di budget, visto il costo relativamente modesto del film).

Con Spiderman – Into the Spiderverse, la Sony riesce miracolosamente a imporre un nuovo twist ad un’icona ormai marcescente come quella di Peter Parker: icona che dal film esce smontata, riassemblata e finalmente aggiornata a una nuova, effettivamente contemporanea interpretazione.

Col tocco inconfondibile di Lord e Miller: furore visivo e cromatico, metanarrazione, intelligenza cervellotica (pure troppa). Siamo lontani dai capolavori, ma rispetto a un Far From Home è ultracinema.

LEGGI ANCHE:  The Defenders: nuovo trailer ufficiale e clip per i villain [VIDEO]

The Manchurian Candidate – Jonathan Demme (2004)

film da vedere su netflix
The Manchurian Candidate

Doverosissimo in questa occasione il ricordo-omaggio di Jonathan Demme, maestro assoluto del thriller americano scomparso nel 2017 e, a differenza di tanti amici e colleghi coetanei, facilmente dimenticato nella grande foto di gruppo della New Hollywood.

Reduce da una stagione clamorosa come quella degli anni ’90, che lo portò a un trionfo fuori scala con la doppietta PhiladelphiaIl Silenzio degli Innocenti, il regista proseguì la sua tardiva stagione-Oscar fino al film del 2004.

The Manchurian Candidate è un thriller politico che riprende la linea sixites del complotto, delle cospirazioni, dell’antimilitarismo e del grande sospetto nei confronti del Governo USA (in scia al ritorno in guerra voluto dall’amministrazione Bush nel post 11/9).

Nonostante un Denzel Washington all’apice della fama, fu un flop pesantissimo, che tagliò definitivamente le gambe alla fugace era di stardom di Demme, riportandolo nei ranghi del low-budget con cui produsse i suoi ultimi tre, discontinui lavori. Assolutamente da riscoprire.