Breaking Bad, un fan malato di Cancro decise parte del Finale [FOTO]

La triste storia di Kevin Cordasco, un giovane fan di Breaking Bad, deceduto a causa di un cancro aggressivo. Prima di morire, ebbe però modo di incontrare il cast e di parlare con Vince Gilligan del finale della serie...

breaking bad, walter white, bryan cranston
Bryan Cranston in un frame dell'Episodio Blood Mooney di Breaking Bad, dedicato a Kevin Cordasco

Breaking Bad è una serie entrata oramai nell’immaginario collettivo. Amata da milioni e milioni di spettatori, la storia di Walter White (qui la spiegazione del nome) & Co., anche a distanza di anni dalla sua fine è ancora guardata e riguardata.

Tuttavia sono ancora molte le storie sulla serie che pian piano, col tempo, stiamo scoprendo. Una tra le più toccanti riguarda Kevin Cordasco, fan sedicenne di Breaking Bad malato di neuroblastoma, un cancro infantile molto aggressivo.

Il ragazzo trovò grande conforto nella serie e, in particolar modo, nel personaggio di Walt. Tuttavia la sua situazione non fece che peggiorare.

Tramite un giro di amicizie, la famiglia di Kevin riuscì a contattare Vince Gilligan per chiedergli se fosse possibile permettere al giovane di conoscere il cast che in quel momento si stava preparando a girare la quinta stagione.

Il Padre del ragazzo, che si chiama Kevin anche lui, ha raccontato come il giorno dopo questo tentativo, l’agente di Bryan Cranston li contattò.

Bryan e sua moglie sono stati con Kevin per ore in ospedale – racconta il padre di Kevin a The Hollywood Reporter. E poi Vince è venuto a casa nostra, insieme ad alcuni membri del cast. Hanno persino invitato Kevin nella stanza degli scrittori. Era oltremodo elettrizzato

Gilligan invitò Kevin e la sua famiglia ad andare sul set ad Albuqeurque, ma il ragazzo era troppo malato per viaggiare. Tuttavia Kevin Cordasco ha lasciato un marchio indelebile nella storia di Breaking Bad (qui i 10 migliori episodi della serie).

Quando Gilligan andò a trovarlo infatti, gli chiese cosa avrebbe voluto vedere nel finale. Kevin chiese di sapere qualcosa in più su Gretchen ed Elliott ed è questo il motivo che ha spinto gli autori a dare quella rilevanza ai due personaggi nell’episodio finale, Felina.

Gilligan propose anche a Kevin di riavergli come sarebbe terminata l’avventura di Walter White prima del tempo. Il giovane rifiutò in quanto era convinto di poterlo vedere insieme a tutto il mondo.

Purtroppo Kevin non è riuscito a vedere in televisione Felina. Infatti è morto l’11 marzo 2013, poco prima che la fine venisse rilasciata al mondo. A lui è dedicato il nono episodio della quinta stagione, Blood Money.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com!