Timeline dell’universo Tarantino: linea temporale dei film del Tarantinoverse

I film di Tarantino oscillano tra presente e passato. Se volete guardarli in ordine cronologico (non in ordine di uscita), ecco la timeline esatta del Tarantinoverse

Tarantino timeline Tarantinoverse

I film di Tarantino sono tanto riconoscibili e peculiari, da poter essere inscritti in un unico universo, il Tarantinoverse appunto. Questo universo però si sviluppa su due livelli creando un’unica timeline: quello delle storie ambientate nel “mondo reale” (come Pulp Fiction) e i film guardati dai personaggi in quel mondo (come Kill Bill). Infatti a detta del regista, esiste quasi un secondo universo all’interno di quello principale, rintracciabile sotto la fitta trama di citazioni e collegamenti che Tarantino intesse tra le sue opere. Così, nell’universo principale accade che personaggi come Vincent Vega e Mia Wallace guardino in tv le vicende di una ragazza bionda, «la donna più pericolosa al mondo con un coltello». In quello secondario accade invece che questi personaggi prendano vita…

Questo può rendere un po’ difficile orientarsi nella timeline della filmografia tarantiniana

La carriera cinematografica di Tarantino inizia nel 1992 con Reservoir Dogs – Le Iene, film manifesto che pone le basi, non solo del suo stile visivo e narrativo, ma praticamente di tutto il genere pulp. Questo è stato l’esordio di una carriera di successo (e spesso controversa) per Tarantino; da allora ha diretto altri nove film di generi “diversi” tra loro, passando dal film in due parti sulle arti marziali Kill Bill, al teso western The Hateful Eight. Ha anche scritto film che sono stati diretti da altri e non rientrano nel Tarantinoverse, ad eccezione di Dal tramonto all’alba di Robert Rodriguez, che rientra nel secondo livello del suo universo.

I film di Tarantino oscillano tra presente e passato. Se volete guardarli in ordine cronologico (non in ordine di uscita), ecco la timeline esatta del Tarantinoverse:

  • Django Unchained – 1858
  • The Hateful Eight – 1877
  • Bastardi senza gloria – 1941/1944
  • C’era una volta a… Hollywood – 1969
  • Le iene – 1992
  • Pulp Fiction – 1994
  • Jackie Brown – 1995
  • Dal tramonto all’alba – 1996
  • Kill Bill: Volume 1 – 1998 o 1999/2002 o 2003
  • Kill Bill: Volume 2 – 2003 o 2004
  • Death Proof – 2007

Vale la pena notare come alcuni film di Tarantino non abbiano un’ambientazione temporale specificata; si può quindi supporre che le storie si svolgano più o meno nel periodo d’uscita. Altri, come Bastardi senza gloria e C’era una volta a… Hollywood, per le precise tematiche storiche che trattano, sono ambientati in anni specifici. Quelli che fanno parte del secondo universo, possono essere difficili da collocare, ma prendere come riferimento l’anno d’uscita rende più facile immaginarsi una timeline precisa.

 timeline tarantinoverse

C’è una certa confusione tra i fan per quanto riguarda le collocazioni temporali di Dal tramonto all’alba, entrambi i film di Kill Bill e Death Proof. Il personaggio Earl McGraw – da Michael Parks – infatti, appare in tutti. McGraw appare nel flashback delle nozze in Kill Bill, spingendo i fan a teorizzare che Kill Bill sia ambientato prima del 1996. Questo ha in realtà una spiegazione molto semplice: Dal tramonto all’alba, Kill Bill e Death Proof fanno tutti parte del secondo livello dell’universo di Tarantino, il che significa che sono film che i personaggi dell’altro universo guardano… McGraw non è morto – è solo un attore che interpreta ruoli diversi per film diversi.

Tarantino timeline tarantinoverse

Il futuro del Tarantinoverse

Questa timeline è un modo interessante per vedere tutti i film di Quentin Tarantino, ed è divertente notare come i quattro più “recenti” appartengano tutti al secondo livello del suo universo. Il prossimo progetto del regista rimane sconosciuto, dato che, a quanto pare, cambia costantemente idea. Il più accreditato sarebbe un film di Star Trek, che molto probabilmente esorbiterebbe dal suo universo narrativo, per la lontananza di genere, stile e temi; a meno che non entri a far parte del secondo livello. Lo scopriremo solo più avanti, ma per ora, sappiamo che l’universo di Tarantino inizia nel 1858 e finisce nel 2007.

Continua a seguirci per altre news e approfondimenti su Lascimmiapensa.com!