Che fine ha fatto Christina Ricci? Mercoledì Addams oggi

Christina Ricci ha partecipato a molti film cult della settima arte: ma oggi che fine ha fatto?

Christina Ricci, Famiglia Addams, mercoledì, oggi, che fine ha fatto
Christina Ricci è Mercoledì in La Famiglia Addams
Condividi l'articolo

Christina Ricci si è fatta conoscere a Hollywood quando era molto giovane e si è cucita addosso una reputazione legata quasi alla moda goth: a lungo la Ricci è stata assimilata a ruoli strani, alternativi, un’attrice indie con sfumature dark. Un ritratto, questo, in cui si è riconosciuta spesso, divertendosi a scioccare la stampa con affermazioni su morte e incesto.

Il grande debutto cinematografico avviene nel 1990 con Sirene, dove recita con Cher e Winona Ryder. Christina Ricci ha appena dieci anni quando il film esce e per lei rappresenta un ottimo trampolino di lancio sebbene il successo arriverà solo l’anno successivo, quando la giovane attrice californiana accetta di prestare il volto a Mercoledì Addams ne La Famiglia Addams.

Christina Ricci
Christina Ricci è Mercoledì Addams

Gli anni ’90 e i primissimi anni 2000 sono gli anni d’oro della sua carriera. Poi, però, pian piano, la stella di Christina Ricci sembra eclissarsi, tanto da rimanere fuori dalle produzioni hollywoodiane.

Christina Ricci, qualche informazione biografica

Christina Ricci nasce il 12 Febbraio 1980 a Santa Monica, Los Angeles, in California. Di origini italiane da parte del padre e irlandese da parte di madre, assiste al divorzio dei genitori quando ha tredici anni e una carriera già avviata.

Per due anni non ha nessun contatto con il padre e questo, unito anche al peso di essere un’ enfant prodige porterà a gravi disordini nella vita dell’attrice di Santa Monica.

Per anni attraversò disturbi alimentari e altri comportamenti auto-distruttivi. Avevo davvero molti problemi da bambina, ha raccontato nel corso di un’intervista con IndieWire. Mi facevano domande in continuazione e volevano sapere ogni cosa della mia vita. Una bambina non dovrebbe affrontare queste cose.

Nonostante questo, la sua carriera procede a gonfie vele. Nel 1995, quando ricomincia a costruire un rapporto con il padre, ottiene la parte di Kat in Casper, un film che è ancora oggi un cult degli anni ’90, nel raccontare la storia d’amicizia (e d’amore) tra una ragazzina dark e un fantasma.

LEGGI ANCHE:  Yellowjackets: la recensione della nuova serie con Christina Ricci

I successi e la collaborazione con Johnny Depp

Nel 1998 ottiene una parte in Paura e Delirio a Las Vegas, dove recita al fianco di Johnny Depp. È solo la prima collaborazione tra i due attori, che si ritroveranno nel 1999 sul set di Tim Burton per Il Mistero di Sleepy Hollow, piccolo gioiello dark che riscrive la leggenda del famigerato cavaliere senza testa.

christina ricci sleepy hollow
Christina Ricci e Johnny Depp in una scena de Il Mistero di Sleepy Hollow

Christina Ricci incontrerà di nuovo Johnny Depp nel 2000 nel sottovalutato The Man Who Cried – L’uomo che Pianse, dove interpreta una profuga che attraversa guerra, povertà e soprusi per potersi ricongiungere, negli Stati Uniti, al padre. Negli stessi anni partecipa anche a film come La Mossa del Diavolo, Buffalo ’66 e Tempesta di Ghiaccio.

Nel 2003 divide il set con Charlize Theron in Monster, pellicola che varrà all’attrice sudafricana il premio Oscar per la miglior interpretazione femminile. È l’ultimo grande successo di Christina Ricci sul grande schermo.

Christina Ricci e il lavoro per la TV

Già nel 2002 l’attrice aveva provato a muovere i primi passi nel mondo della serialità televisiva, interpretando Liza Bump in Ally McBeal. Negli anni successivi offre cameo e piccole parti anche in Joey (sfortunatissimo spin-off di Friends con Matt LeBlanc) e Grey’s Anatomy.

Continua ogni tanto a partecipare anche a progetti cinematografici, come il tenero Penelope dove recita al fianco di James McAvoy. Ma di colpo sembra che l’attrice sia più che mai interessata a portare sul piccolo schermo ritratti storici di donne importanti e controverse.

LEGGI ANCHE:  Christina Ricci: "Depp mi ha spiegato l'omosessualità a 9 anni"

È il caso dell’assassina Lizzie Borden (The Lizzie Borden Chronicles, 2015), Zelda Fitzgerald (Z: L’inizio di tutto, tra il 2015 e il 2017) e Nellie Bly, la giornalista che interpreta nel film per la TV Escaping The MadHouse: The Nellie Bly Story, figura a cui anche la Tunué ha dedicato un Graphic Novel.

Christina Ricci
Christina Ricci è Nelly Bly

Christina Ricci, oggi

L’attrice, oggi, ha appena finito di girare Percy, pellicola diretta da Clark Johnson, dove la Ricci ritrova il Christopher Walken de Il Mistero di Sleepy Hollow. Nel cast c’è anche Zach Braff, il JD di Scrubs.

Oggi l’attrice non ama che le si venga detto cosa deve essere o quale strada seguire nel corso della sua carriera: Ogni volta che qualcuno prova a dirmi quello che sono, io cambio immediatamente e divento qualcos’altro. Non posso farci niente. Sono veramente una stron*a da questo punto di vista.

Per altre news e aggiornamenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com