Quando Christina Ricci rimase nuda a parlare con la troupe

Parlando con Variety, Christina Ricci ha raccontato di quando rimase nuda a parlare con la troupe per mettere tutti a loro agio

Christina Ricci
Christina Ricci è Nelly Bly
Condividi l'articolo

La nudità degli attori sul set può essere spesso un problema, sia per loro che per gli addetti ai lavori che possono sentirsi a disagio. Ci sono vari modi che vengono utilizzati per rendere il lavoro confortevole per tutti, uno di questi escogitato direttamente da Christina Ricci. L’attrice ha rivelato all’attrice di Euphoria Sydney Sweeney durante una tavola rotonda di Variety, che si sentiva maggiormente a disagio quando le altre persone erano a disagio, quindi ha deciso di rendere la sua nudità uno scherzo.

Una volta ho dovuto fare un film in cui ero praticamente nuda per tutto il tempo – ha detto Christina Ricci, riferendosi presumibilmente a Black Snake Moan del 2006, dove interpreta una ragazza dipendente dal sesso al fianco di Samuel L. Jackson e Justin Timberlake. La cosa che mi ha messo più a disagio è stata che le altre persone si sentivano a disagio con me nuda. Quindi quello che ho fatto, e probabilmente non ti sarebbe permesso di fare ora, è stato rimanere nuda.

Ho parlato con i membri della troupe stando nuda. Volevo che tutti intorno a me smettessero di imbarazzarsi, perché così avrei dimenticato di essere nuda. E ha funzionato. Ma è una delle poche volte in cui mi sono davvero sentito davvero a mio agio a stare nuda davanti alla telecamera.

Andando avanti, l’attrice di Mercoledì ha paralto quanto l’industria sia cambiata nel corso degli anni. 

LEGGI ANCHE:  Yellowjackets: la recensione della nuova serie con Christina Ricci

Con le discussioni che si sono svolte sul nostro set sull’intimità e il conforto avuto con le persone, è stata la prima volta che mi sono resa conto di quanto le cose fosser davvero cambiate. Ora le donne possono dire: “Non mi sento a mio agio”. Voglio dire, ricordo che una volta in un film ho detto che non ero a mio agio con qualcosa e hanno minacciato di farmi causa se non l’avessi fatto. Non succederebbe oggi. Non l’ho fatto comunque. E non mi hanno fatto causa

Che ne pensate di queste parole di Christina Ricci?

Seguiteci su LaScimmiaPensa