Mercoledì, Jenna Ortega non ha chiesto consigli a Ricci

Parlando con MTV, Jenna Ortega ha raccontato di non aver voluto chiedere consigli a Christina Ricci per interpretare Mercoledì

mercoledì
Condividi l'articolo

Da pochi giorni su Netflix è disponibile Mercoledì, nuova fatica di Tim Burton ambientata nell’Universo Narrativo della Famiglia Addams. La serie sta ottenendo un grande successo grazie soprattutto al grande lavoro svolto per la parte della protagonista Jenna Ortega che, chiamata ad interpretare un ruolo così iconico, ha decisamente “bucato lo schermo”. Tuttavia per farlo ha deciso di non chiedere consigli a Christina Ricci, anche lei nel cast dello show e interprete della primogenita di Morticia e Gomez nei film degli anni ’90.

Penso che quando [Ricci] era sul set, nessuna di noi ha nominato Mercoledì all’altra – ha detto la Ortega in un’intervista a MTV News con la sua co-protagonista Emma Myers. Non credo che volesse intralciare la mia esibizione e sentirsi prepotente.

Allo stesso modo la giovane attrice si è sentita imbarazzata nell’affrontare l’argomento con la sua collega più esperta

Mi sentivo come se non volessi tirare fuori qualcosa che ha fatto 30 anni fa – ha detto. Innanzitutto per il mio bene ma anche perchè non volevo derubarla e non volevo essere troppo simile a lei. Il nostro show ha superpoteri, emarginati e malvagi pellegrini fantasma. Sono due persone molto diverse, le nostre Mercoledì 

Nel cast di Mercoledì, oltre ai già citati Jenna Ortega, Christina Ricci e Emma Myers ci sono Luis Guzmán e Catherine Zeta-Jones nei panni di Gomez e Morticia Addams. Con loro Isaac Ordonez e George Burcea che interpretano rispettivamente Pugsley e Lurch. A completare il pool di attori Fred Armisen nei panni di Zio Fester e Gwendoline Christie in quelli della Preside della Nevermore Academy, istituto per ragazzi speciali nel quale le avventure della primogenita di casa Addams si svolgono.

LEGGI ANCHE:  Chi è Jenna Ortega, la Mercoledì Addams della nuova serie Netflix [VIDEO]

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa