La quarantena non ferma Banksy e la moglie odia la sua nuova opera [foto]

Sui social è apparsa, sul profilo di Banksy, un'opera che lo street artist ha realizzato in casa, trovando il fastidio della moglie

Banksy
Credits: Flickr/Dominic Robinson
Condividi l'articolo

Banksy, il celebre street artist di Bristol del quale non si conosce la vera identità, si trova, come quasi tutte le persone al mondo, costretto in casa a causa della quarantena forzata dovuta al contagio da Coronavirus. Questo però non è riuscito a fermare il suo estro artistico. Infatti sul profilo Instagram è apparsa una foto che mostra il suo ultimo colpo di genio realizzato, per l’occasione, tra le mura domestiche, cosa che ha portato allo sgomento della moglie che, a dire dello stesso artista, odia quando il marito lavora in casa.

View this post on Instagram

. . My wife hates it when I work from home.

A post shared by Banksy (@banksy) on

In quest’opera casalinga, Banksy ha mostrato un’invasione da parte di alcuni simpatici topolini che hanno messo a soqquadro il suo bagno. Alcuni giocano col dispenser del sapone, altri sporcano la tavoletta del water, altri ancora se la prendono con specchi e porta asciugamani. Visto il tempo che gli sarà voluto per realizzare questa bellissima opera d’arte e quanto anche ne avrà impiegato per risistemare tutto, non fatichiamo a credere alla didascalia posta accanto alla foto: Mia moglie odia quando lavoro da casa.

Che ne pensate del lavoro dello street artist? Vi piace? Lo seguite sui social?

Leggi anche:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per nuovi approfondimenti e news.

LEGGI ANCHE:  Coronavirus: Il meme di Stephen King diventa virale [FOTO]