Banksy: Cupido esplode nel murales di San Valentino [FOTO]

In occasione della festa di San Valentino è apparso a Bristol un murales a tema ideato e realizzato dal noto artista incognito Banksy

Banksy
Credits: Flickr/Dominic Robinson

Banksy, il noto artista che da anni lavora nell’anonimato, è tornato a far parlare di sé. Su un muro di una casa di Barton Hill a Bristol è apparso infatti un nuovo murales, creato in occasione di San Valentino.

Per la festa degli innamorati difatti, l’artista ha creato un esplosione color rosso sangue fatta da fiori e fogli di plastica causata da una bambina con la fionda ricreata nella parte bassa dell’opera. Probabilmente l’esplosione sta a simboleggiare Cupido, colpito mortalmente dal colpo della bimba, e finito per esplodere.

Banksy ha subito rivendicato questo murales sul proprio profilo Instagram, senza aggiungere alcuna didascalia o commento che possano darci maggiori informazioni su cosa effettivamente quest’opera stesse a significare.

Le figure infantili sono tra le preferite dell’artista che da anni realizza opere in tutto il mondo agendo sempre in incognito. Nel 2018 realizzò un’opera,  Girl With Ballon,  avente sempre come protagonista una bambina che si tramutò in una delle trovate più geniali della storia recente dell’arte. Difatti l’opera messa all’asta per 1,2 milioni di euro si era autodistrutta, pochi instanti dopo la chiusura della vendita, davanti agli occhi increduli dei partecipanti. Il meccanismo di autodistruzione, probabilmente attivato dallo stesso artista presente in sala aveva addirittura fatto aumentare il valore dell’opera, divenuta un vero e proprio oggetto di culto.

Cosa ne pensate di questa nuova opera di Banksy? Cosa pensate stia a significare?

Leggi anche:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per nuovi approfondimenti e news.