Covid, la sorella di Sharon Stone in Ospedale: “Colpa di uno di voi!”

Sharon Stone, sorella, covid, ospedale, mascherina, basic instinct
Sharon Stone in Basic Instinct.

Sharon Stone si sfoga dopo il ricovero della sorella.

In un devastante post su Instagram, Sharon Stone ha reso noto che la sorella, Kelly, si trova ora ricoverata in ospedale a causa di un’infezione da Covid-19 insieme al marito. La situazione è resa ancor più drammatica a causa della malattia della donna, già affetta da Lupus.

Un dramma nel dramma per la Stone, che aveva già perso la nonna e la madrina, sempre a causa della pandemia di Coronavirus.

L’attrice ha colto l’occasione per sfogarsi, condannando chi non porta la mascherina e mettendo così a rischio la salute dei più deboli. Di seguito il post con relativa traduzione:

“Mia sorella, Kelly, già affetta da Lupus, ora ha anche il Covid-19. Questa è la sua stanza d’ospedale. La colpa è di qualcuno che non indossava la mascherina. Lei, sostanzialmente, non ha un sistema immunitario. L’unico luogo in cui si recava era la farmacia.

Nello Stato in cui vive non sono previsti test se non per i sintomatici e, comunque, devi aspettare cinque giorni per avere i risultati. Riuscireste ad affrontare da soli questa stanza? Indossate la mascherina! Per voi stessi e per gli altri. Vi prego.” 

Uno appello che assume ancor più valore data, non solo la situazione epidemiologica statunitense, ma anche il progressivo peggioramento della situazione nella nostra Europa.

Di recente, infatti, anche il Governo italiano ha deciso di prendere provvedimenti, chiudendo le discoteche. Il provvedimento ha scatenato le reazioni più disparate, dalla protesta di Bob Sinclar al j’accuse di Gabry Ponte.

Che ne pensate della situazione? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti.