Birra Corona, il marchio colpito dal Coronavirus: i dettagli

La celebre Birra Corona ha subito una netta flessione a causa dei decine di meme e di battute ironiche che sul web l'associano al Coronavirus

Birra Corona
Credits: Wikimedia

Il Coronavirus è l’emergenza sanitaria del momento. Sono migliaia le persone contagiate e i provvedimenti presi dai vari governi per bloccare il diffondersi del morbo stanno mettendo in difficoltà le industrie mondiali. In una situazione del genere spesso capita che, per esorcizzare la paura, sul web si scatenino meme e ironia a sdrammatizzare la situazione. Caso ha voluto che in questa particolare situazione, queste battute innocenti collegassero il pericoloso virus alla Birra Corona, in un’associazione data soltanto dal nome.

Birra Corona e Coronavirus: dai meme alla psicosi

I decine di meme che si sono prodotti sul web nei quali la celebre birra messicana veniva associata alla malattia di origine cinese, ha avuto importanti conseguenze sull’economia dell’azienda. L’associazione continua fatta tra la bevanda e la malattia ha portato migliaia di persone a boicottarne il consumo e causare perdite economiche importanti.

Su Google le ricerche su Coronavirus birra Corona o Virus Birra Corona  da quando è esplosa la paura del morbo si sono moltiplicate. L’associazione tra i due elementi è divenuta talmente virale ed è entrata talmente tanto nell’immaginario collettivo, che la Corona si è trovata costretta ad emanare una nota nella quale ha ribadito la totale assenza di legame tra la bevanda e il virus.

Gli effetti del Coronavirus sul marchio

Come riporta il sito YouGov infatti, negli Stati Uniti, dove la birra Corona è la terza più consumata dopo dopo la Guinness e la Heineken, il punteggio relativo al brand del marchio è sceso da 75 a 51 punti. Questi numeri vengono raccolti esaminando le informazioni positive e negative che circolano negli States e avente come argomento il marchio in esame.

Inoltre la Constellation Brands Inc, l’azienda che si occupa di produrre e distribuire la birra messicana negli Stati Uniti, ha perso addirittura 8 punti percentuali in borsa, secondo quanto riportato dall’autorevole sito di riferimento economico, Bloomberg.

Che ne pensate di questo trend?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com!

coronavirus linee guida da seguire per evitare il contagio

Potrebbero interessarti anche: