11 Settembre: i migliori film e documentari per non dimenticare

I 5 migliori film e documentari che ci aiutano a capire e a non dimenticare quanto successe l'11 settembre 2001.

11 Settembre

«È come un film». Così chi si trovava a New York l’11 settembre di 18 anni fa commentava quello che stava vedendo accadere. E proprio come un film, lo schianto degli aerei che distrussero le Torri Gemelle, invase le tv di tutto il mondo, imprimendosi in modo indelebile nella memoria di tutti gli “spettatori”. Purtroppo però non si trattava di un film ma della più cruda realtà. E quando la realtà si fa così incredibile e “spettacolare” diventa difficile anche raccontarla…

Con molta difficoltà i registi hanno trovato il coraggio di confrontarsi direttamente con questa tragica pagina della storia americana. Basti pensare che il primo blockbuster sul tema – World Trade Center – vide la luce ben 5 anni dopo l’accaduto. Comunque, nel tempo, molti autori di spicco del mondo cinematografico hanno provato a raccontare con film o documentari, da diversi punti di vista, l’11 settembre 2001.

Di seguito i migliori film e documentari sull’attentato dell’11 settembre (secondo la Scimmia):

1. Fahrenheit 9/11 (2004)

Fahrenheit 9/11 è un docufilm diretto da Michael Moore, che fu presentato a Cannes nel 2004, dove vinse la Palma d’Oro. Questo provocatorio documentario, suscitò molte polemiche per le critiche, non troppo velate, che Moore rivolse all’allora Presidente degli Stati Uniti, George Bush. Nel ripercorre gli avvenimenti dell’11 settembre 2001 Moore esamina gli intrecci tra la famiglia Bush con il governo statunitense e la famiglia Bin Laden con il governo saudita e i talebani. Con tutti i documenti, i nomi, le cifre e le testimonianze raccolte dal regista, Fahrenheit 9/11 ha un grandissimo valore documentario.

2. United 93 (2006)

11 Settembre

Film atipico diretto dal regista Paul Greengrass, United 93 racconta la storia dell’altro aereo, quello che l’11 settembre non si schiantò. I passeggeri dell’United Airlines 93 infatti, opposero una strenua resistenza agli attentatori preferendo precipitare con l’aereo piuttosto che far succedere un’altra tragedia. Il film, che ha ricevuto diverse nomination agli Oscar e vinto due BAFTA, tenta di offrire un resoconto quanto più fedele possibile a questa versione dei fatti. Greengrass è stato aiutato in fase di scrittura dai familiari di tutti i passeggeri coinvolti nella vicenda.

3. World Trade Center (2006)

Uscito a 5 anni dalla tragedia dell’11 settembre, World Trade Center, diretto da Oliver Stone, porta sullo schermo il punto di vista delle autorità che operarono nei tragici giorni successivi all’accaduto, subendo ingenti perdite per cercare di salvare vite e riportare l’ordine. Nel film due agenti della polizia portuale di New York si svegliano in mezzo alle macerie, nel bel mezzo della tragedia. Uno di loro è Nicolas Cage. Il film ricevette molte critiche positive, soprattutto grazie alla magistrale regia di Oliver Stone.

4. Molto forte, incredibilmente vicino (2012)

11 Settembre

Diretto da Stephen Daldry, Molto forte, incredibilmente vicino è forse uno dei film più originali legati al tema dell’11 settembre. Tratto dall’omonimo romanzo di Jonathan Safran Foer, il film ha come protagonista un bambino di nome Oskar. Il giorno dell’attentato il piccolo torna a casa e trova sei messaggi lasciati in segreteria dal padre – Tom Hanks -, l’ultimo viene però interrotto dal crollo delle macerie, che lo seppelliranno. Un anno dopo Oskar trova una chiave che aveva nascosto il padre e inizia così un viaggio per New York per capire cosa apre. Mentre si aggira per la città, il bambino entra in contatto con una variegata umanità, tutti a modo loro dei sopravvissuti.

5. The Unknown Known (2013)

Questo documentario diretto da Errol Morris contiene una lunga intervista a Donald Rumsfeld, Segretario della Difesa degli Stati Uniti all’epoca dei fatti e considerato l’uomo a conoscenza di tutti i segreti militari nei confronti di Iraq ed Afghanistan. Quello messo in atto da Morris nei confronti di Rumsfeld è un terzo grado spietato, che pur mettendolo in difficoltà in diversi momenti, gli ha anche consentito di raccontare la sua versione dei fatti.

Tra i molti altri film legati all’11 Settembre, sicuramente meritano di essere visti anche:

  • La 25ª ora di Spike Lee (2003): ambientato nella New York post-11 settembre, è il primo film in assoluto a mostrare il Ground Zero.
  • Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow (2012): racconta le attività dei servizi segreti che, dopo l’attentato, hanno lavorato per individuare e uccidere Osama Bin Laden.
  • Vice di Adam McKay (2018): biopic che racconta la vita del braccio destro di Bush, Dick Cheney che ebbe un ruolo chiave nelle dichiarazioni di guerra lanciate a Iraq e Afghanistan dagli Stati Uniti all’indomani dell’attentato.

Continua a seguirci su Lascimmiapensa.com per altre news ed approfondimenti!