Uomo vestito da Joker crea il panico a Milano: metro in tilt

Joker

Momenti di panico a Milano: un uomo vestito da Joker ha spaventato i passeggeri della metropolitana finché non è stato bloccato alla fermata metro di Moscova, sulla linea verde. Numerose le segnalazioni fatte dai passeggeri e dal personale ATM.

Una volta sul posto, gli agenti hanno fermato l’uomo, contestualmente al momentaneo stop della linea verde. Il tale in questione è un trentaseienne italiano di Jesolo che, una volta fermato dalla Polizia, ha iniziato a tirar fuori una serie di giustificazioni improbabili e una sequela di blasfemie.

Inizialmente, asseriva di non star facendo nulla di male a vestirsi come il film vincitore del Festival di Venezia. Poi che andava ad una festa in costume. Il panico tuttavia è stato scatenato non tanto per il costume quanto più per una pistola che armeggiava, rivelatasi poi un giocattolo.

joker

Un’eventuale festa che si è conclusa in questura per questo novello Joker che è stato denunciato a piede libero per procurato allarme e si sta valutando un’ulteriore denuncia per interruzione di pubblico servizio giacché la metro milanese è stata interrotta per alcuni minuti a causa del necessario intervento delle forze dell’ordine.

Leggi anche: la nostra recensione del Joker di Joaquin Phoenix

Non risultano aggressioni né ai passeggeri né ad altri presenti che sono intervenuti per capire la situazione. L’uomo di origine veneta risultava alticcio ma mai pericoloso nei confronti delle persone costrette a scendere dai vagoni ed a rimanere per molti minuti sulla banchina, in attesa dell’intervento della polizia e della ripresa del servizio.

Una situazione che ha del surreale quella a cui hanno assistito molti milanesi. Risultano sconosciute le reali motivazioni di questo strano comportamento, insieme ad un singolare vestiario con l’aggiunta di un paio di ali rosa. Sarebbe ancor di più comico e surreale se in questi giorni dovesse spuntare un Batman alla ricerca di un Joker, in quel di Milano.