Chris Rock rompe finalmente il silenzio sullo schiaffo di Will Smith

Chris Rock dice finalmente la sua!

chris rock
Condividi l'articolo

È passato quasi un mese dalla notte degli Oscar in cui Will Smith si è alzato in piedi e ha schiaffeggiato Chris Rock per aver fatto una battuta sulla caduta dei capelli di sua moglie (qui il video). Dopo tutto questo tempo il comico, durante il suo spettacolo Lyric Performing Arts Center di Baltimora, ha parlato brevemente di quanto accaduto.

Sto bene. Sto bene – ha detto. Sono guarito da tagli e lividi … per la maggior parte

A seguito di quanto accaduto durante la notte degli Oscar, Will Smith è stato bandito per 10 anni da qualunque manifestazione organizzata dall’Academy (qui i dettagli) ed ha ricevuto un duro contraccolpo sulla sua carriera, vedendo molti progetti che aveva in agenda cancellati o ritardati (qui i dettagli). L’attore, dopo quasi un mese di totale assenza dai riflettori, è riapparso nelle ultime ore in alcuni scatti che lo hanno ritratto da solo a Mumbai, in India (qui per vederli). Il motivo della visita non è stato ben specificato. Smith si era comunque scusato con Chris Rock e con l’intera Academy il giorno dopo la notte degli Oscar, su Instagram.

LEGGI ANCHE:  Ricky Gervais spiega come reagirebbe ad un pugno di una star

La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva – aveva scritto Smith. Il mio comportamento agli Oscar di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile. Le battute a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo da sopportare e ho reagito emotivamente.

Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e ho sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non sono indicative dell’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza. Vorrei anche scusarmi con l’Accademia, i produttori dello spettacolo, tutti i partecipanti e tutti coloro che guardano in tutto il mondo. Vorrei scusarmi con la famiglia Williams e la mia famiglia di King Richard. Mi dispiace profondamente che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio altrimenti stupendo per tutti noi. Sono un work in progress

Cosa ne pensate di queste parole?

LEGGI ANCHE:  Chris Rock ha zittito uno spettatore che insultava Will Smith
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.