Chris Rock rivela: “Mi hanno chiesto di presentare gli Oscar 2023”

Chris Rock ha rivelato che gli Academy Awards gli hanno proposto di condurre gli Oscar 2023, ma lui ha rifiutato

chris rock
Condividi l'articolo

Se non avete vissuto su Marte saprete sicuramente che durante l’edizione 2022 degli Oscar il momento che verrà ricordato per sempre è quello che ha visto protagonisti Will Smith e Chris Rock. L’attore di King Richard ha infatti colpito con uno schiaffo il comico, reo di aver fatto una battuta di cattivo gusto su sua moglie Jada Pinkett Smith, mentre era sul palco per presentare una categoria in gara (qui per vederlo).

Gli Academy Awards dopo questo evento hanno bandito Smith per 10 anni da qualsiasi loro manifestazione ufficiale (qui i dettagli) e si sono scusati con Rock ringraziandolo di non aver reagito. E, da quello che è emerso nelle ultime ore, hanno offerto nuovamente il ruolo di presentatore al comico che ha tuttavia rifiutato. A rivelarlo è stato lui stesso durante uno spettacolo di stand-up svoltosi a Phoenix, in Arizona

Tornare agli Oscar sarebbe stato come chiedere a Nicole Brown Simpson [la moglie di O.J. Simpson NDR] di tornare al ristorante dove ha lasciato un paio di occhiali la notte in cui è stata uccisa. Will Smith è più grande di me. Lo stato del Nevada non autorizzerebbe un combattimento tra me e lui

Recentemente Smith è tornato a parlare di quanto accaduto nella notte degli Oscar scusandosi pubblicamente con Chris Rock con un video postato sui social.

LEGGI ANCHE:  Chris Rock: "Parlerò dello schiaffo di Will Smith quando mi pagheranno"

Ero annebbiato. Era tutto sfocato – aveva spiegato l’attore. Ti dirò, Chris, mi scuso con te. Ho contattato Chris e il messaggio che è tornato è che non è pronto a parlare e quando lo sarà, mi contatterà

Ho passato gli ultimi tre mesi, rivivendo, comprendendo le sfumature e le complessità di ciò che è successo in quel momento. Non ho intenzione di provare a disimballarlo in questo momento, ma posso dirvi subito che non c’è nessuna parte di me che pensa che fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento

A queste parole Rock ha risposto durante un’altra tappa del suo spettacolo di stand-up ad Atlanta

Tutti cercano di essere una… vittima – aveva detto. Se tutti affermano di essere una vittima, allora nessuno ascolterà le vere vittime. Nemmeno io che vengo schiaffeggiato da Suge Smith… Sono andato al lavoro il giorno dopo, ho dei bambini. Chiunque dica che le parole fanno male non è mai stato preso a pugni in faccia

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Django: Will Smith rifiutò la parte per volontà della figlia [VIDEO]