Bad Boys 4: lo schiaffo di Smith ha influenzato lo script

Parlando con Unilad, i due registi di Bad Boys 4 hanno spiegato che il celebre schiaffo di Will Smith ha influenzato la sceneggiatura

bad boys
Condividi l'articolo

Parlano Adil El Arbi e Bilall Fallah, registi di Bad Boys 4

Seguiteci sempre anche su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp!

Il prossimo 13 giugno arriverà al cinema Bad Boys: Ride or Die, quarto capitolo della celeberrima saga action che vede protagonisti Will Smith e Martin Lawrence. Il film sarà nuovamente direttto da Adil El Arbi e Bilall Fallah, una coppia di giovani registi belgi che ha preso le redini del franchise dalle mani di Michale Bay nel precedente capitolo. Parlando con Unilad, i due cineasti hanno spiegato che il celebre schiaffo dato da Smith a Chris Rock agli Oscar 2022.

Beh, penso che si capisca, quando guardi il film, che ci sono alcuni paralleli tra ciò che accade nel film e quello che succede nella vita reale. Sapete, è quasi una meta-esperienza quella che Will, nel personaggio di Mike Lowrey, attraversa con alcuni temi. Quindi ovviamente c’è qualcosa, c’è una connessione tra la vita reale e la storia del film nel film stesso.

Purtroppo il film in sé non contiene alcun riferimento diretto allo schiaffo, ma presenta i Bad Boys in fuga, con il nome di Mike trascinato nel fango. Alla domanda se avessero riscritto qualche parte del del film in seguito alle controversie su Will Smith, hanno risposto:

LEGGI ANCHE:  Willi Smith manda a fanc*lo 50 Cent dopo una discussione sul tradimento

La sceneggiatura si è evoluta continuamente. L’unica idea che abbiamo avuto subito era il fatto che sarebbero stati in fuga. Quindi sì, tutto era semplicemente, sai, parte della vita. E alla fine questa è sempre stata parte della sceneggiatura.

Che ne pensate?