Hannibal, lo showrunner è pentito di non aver fatto baciare Will e Hannibal

Parlando con Entertainment Weekly lo shorunner di Hannibal Bryan Fuller si è detto pentito di non aver fatto baciare i due protagonisti

Hannibal
Condividi l'articolo

Hannibal è sicuramente uno dei personaggi più amati della storia. Grazie ovviamente allo strepitoso lavoro fatto da Anthony Hopkins sul grande schermo ma anche per quello, altrettanto eccellente fatto da Mads Mikkelsen nella serie TV dedicata allo psichiatra cannibale. Uno degli aspetti che hanno catturato maggiormente l’attenzione dei fan nello show è sicuramente il rapporto tra il protagonista e Will Graham (Hugh Dancy).

Per tutto l’arco delle tre stagioni i due hanno un rapporto incostante, in bilico tra odio e amore. Tuttavia, quando nell’episodio finale uccidono insieme Francis Dolarhyde , è chiaro che entrambi provano forti sentimenti l’uno per l’altro. A tal proposito ha parlato Entertainment Weekly lo shorunner Bryan Fuller che si è detto pentito di non aver fatto baciare i due personaggi sul finire della loro storia.

Ci sono state diverse riprese di quella scena dell’episodio finale e non c’è mai stato un vero e proprio bacio – spiega Fuller. Ma c’è stato un momento in cui le labbra di Mads si sono aperte, proprio sopra bocca di Will in un modo che è andato avanti…per un po’. Durante la revisione del girato del giorno, sembrava un’eternità. 

Il problema per me è sempre stato il fatto che non volevo rendere la loro storia d’amore un qualcosa prevedibile, artificiale o forzata. Ho sempre voluto che fosse organico. Non sapevo in quel momento cosa sarebbe successo se si fosse passato a quel livello di fisicità oltre l’abbracciarsi l’un l’altro. Inoltre c’era qualcosa nel tenersi e avvicinarsi l’uno all’altro e guardarsi profondamente negli occhi che sembrava più autentico e più romantico per me di quanto non sarebbe mai stato un bacio.

Ma se potessi tornare indietro, suggerirei di baciarsi e vedere se funziona. Nessuno dei due attori ha mai avuto alcun timore nel fare una cosa del genere. Se c’erano dei dubbi, si trattava sempre solo di rimanere autentici. Quello era certamente il mio obiettivo perché, sì, volevo assolutamente vedere un loro bacio. Sarebbe stato materiale sicuramente per fantasie sessuali. Ma stavo solo cercando di mantenere l’autenticità nel momento. Lo scatto che c’è dentro sembrava il più autentico e sembrava che avessi trovato il giusto equilibrio. Ma se potessi tornare nella sala di montaggio, farei qualcosa di diverso ora.

Cosa ne pensate? Avete apprezzato la serie di Hannibal?

LEGGI ANCHE:  Animali Fantastici 3, Mads Mikkelsen smentisce: "È solo un pettegolezzo"