Xbox Series X: i preordini sono da record secondo Microsoft

Microsoft dice ufficialmente che i pre-order sono andati alla grande ma ci sono stati comunque problemi

xbox nuova
Xbox series / Microsoft

Microsoft ha fatto sapere ai suoi fan che le vendite in preordine di Xbox Series X sono andate alla grande.

Le vendite per le console next-gen di Microsoft sono ufficialmente andate in onda ieri 22 settembre 2020. I pre-ordini di Xbox Series X e Xbox Series S sono stati esauriti rapidamente in diversi negozi. Sui sociali però i giocatori hanno espresso le loro frustrazioni per un sistema di pre-order non propriamente perfetto.

Xbox ha detto di essere contenta dalla forte domanda del suo prodotto e ha ringraziato tutti “per l’emozione”. Inoltre ha confermato che se non si è riusciti a pre-ordinare una console, ne arriveranno altre presto:

Se non avete avuto successo oggi, assicuratevi di rimanere in contatto con i rivenditori per gli aggiornamenti, e aspettatevi che il 10 novembre saranno disponibili altre console.

Ecco il tweet:

Il giorno stesso dell’apertura dei pre-ordini, Microsoft ha annunciato la chiusura di un accordo clamoroso che l’ha portato a compare ZeniMax Media e Bethesda (ve ne abbiamo parlato QUI).

Come scritto prima, i preordini non si sono svolti senza intoppi (così come quelli di Playstation 5). GameStop, per esempio, ha tentato di creare delle code di attesa ma a giudicare dal tweet qui sotto le cose non sono andate per il meglio dato che si chiedeva agli utenti di non “refreshare” la pagina che in realtà era faceva un refresh automatico.

A quanto pare anche Amazon/Walmart (per gli utenti USA) e il sito ufficiale di Microsoft hanno dato seri problemi agli utenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per nuovi approfondimenti.

A proposito di videogame potrebbe interessarvi anche: