Hi – Fi Rush – La sorpresa di Xbox che ha conquistato tutti

Hi - Fi Rush è stato annunciato a sorpresa al Developer Direct. Ecco le nostre impressioni sull'ultima sorpresa di Xbox

Compressed by jpeg-recompress
Condividi l'articolo

Lo scorso 25 gennaio è andato in scena il Develper_Direct, il tanto atteso evento organizzato da Xbox per annunciare i nuovi titoli in arrivo sulla piattaforma.

L’assenza di Starfield era stata preventivata, quindi il pubblico e gli addetti ai lavori si aspettavano l’annuncio della data di uscita di Redfall, il nuovo progetto di Arkane Studio che uscirà il prossimo 2 maggio.

Durante l’evento sono stati presentati diversi giochi in uscita ma la sorpresa più grande è stata l’annuncio di Hi-Fi Rush, il nuovo videogioco sviluppato da Tango Gameworks. Gli spettatori sono rimasti spiazzati nel realizzare che il gioco sarebbe stato disponibile da subito su PC e Xbox, nonchè incluso nel Game Pass.

I videogiocatori sono rimasti subito incuriositi da questo annuncio a sorpresa e si sono precipitati ad effettuare il download per capire cosa si celava dietro al misterioso titolo di cui nessuno sapeva nulla fino a quel momento.

Hi-Fi Rush è stato sviluppato da Tango Gameworks, le menti dietro The Evil Within e Ghostwire Tokyo, che si sono cimentate in un tipo di gioco completamente diverso rispetto alle loro opere passate.

La nuova esclusiva di Xbox infatti è un’avventura lineare che catapulta il videogiocatore in un mondo coloratissimo e animato con uno stile unico che ricorda un po’ i fumetti e i manga.

La peculiarità di Hi-Fi Rush però è senza dubbio il fatto che ogni cosa, dalla scenografia alla nostra interfaccia, si muova a ritmo di musica. Questa sarà una caratteristica che definirà tutta l’esperienza di gioco e su cui si fonderà anche l’intero gameplay.

Ci caleremo nei panni di Chai, un ragazzo con il sogno di essere una rockstar, che si iscrive al Programma Armstrong per entrare a far parte della futuristica organizzazione che prende il nome di Vendelay.

LEGGI ANCHE:  Cafe Society - Recensione

Il braccio di Chai verrà sostituito da una protesi meccanica e il suo lettore mp3 gli verrà impiantato per errore sul petto, rendendolo capace di avvertire il ritmo della musica e muoversi di conseguenza.

La narrativa non è sicuramente il punto forte di questo titolo. Si tratta della storia di un inusuale protagonista che, insieme agli alleati che incontra lungo il cammino, cerca di porre fine alle malvagità perpetrate in segreto da una gigantesca organizzazione criminale.

La storia però è funzionale a giustificare il gameplay, che è il vero piatto forte di questa esclusiva Xbox. Facendoci strada fra i livelli infatti, ci troveremo costretti ad affrontare dei nemici robotici sempre più forti che dovremo sconfiggere cercando di eseguire delle combo di attacchi a ritmo di musica.

Seguendo il ritmo potremo eseguire delle mosse migliori e guadagnare più punti. Al termine di ogni incontro infatti ci verrà dato un punteggio sulla base di un ranking sempre visibile sull’angolo in alto a destra del nostro schermo.

Il combattimento è semplice e fluido perchè ci lascia la possibilità di alternare attacchi leggeri o pesanti per alzare il nostro punteggio e riempire la barra dell’attacco speciale, che potremo scagliare a nostro piacimento sui nemici inermi.

Con il proseguire della trama verranno sbloccati diversi poteri e combinazioni di attacchi che ci apriranno la possibilità di approcciare ogni incontro in maniera diversa ma i sistemi fondamentali rimangono di facile comprensione anche per chi non ha mai giocato ad un titolo di questo genere.

LEGGI ANCHE:  La Profezia dell'armadillo fa sorridere ma non convince

Anche i nemici che dovremo affrontare diventeranno sempre più complessi, con attacchi e meccaniche che cercano di coglierci di sorpresa. Proseguendo nella trama del gioco verranno introdotti modelli di nemici diversi che ci costringeranno a fare attenzione al ritmo della musica.

Una volta che avremo compreso come muoverci e afferrato il concetto del combattimento ritmato, distruggere orde di nemici con combo sempre nuove sarà molto soddisfacente e mai banale.

Hi-Fi Rush abbina un sistema di combattimento divertente ad uno stile artistico unico e introduce molti concetti innovativi e divertenti come la musica attorno al quale si sviluppa l’intera identità di questo titolo.

La colonna sonora è molto curata e alterna pezzi originali a tracce riconosciute che si sposano bene con l’esperienza di gioco.

Il fatto che Xbox abbia deciso di sorprendere tutti con questo titolo, annunciandolo il giorno dell’uscita, è stata una mossa geniale perchè ha creato interesse per il videogioco che probabilmente sarebbe stato inghiottito dal flusso delle notizie e oscurato da altri titoli molto attesi in uscita in questo periodo dell’anno.

Il successo che sta riscuotendo è un riconoscimento del valore del progetto di Tango Gameworks e probabilmente incentiverà Xbox e Bethesda ad appoggiare lo sviluppo di titoli basati su concetti originali come questo.

Hi-Fi Rush è disponibile su Xbox e PC ma soprattutto è incluso con l’abbonamento Game Pass. Se siete abbonati dovreste assolutamente provarlo ma anche il prezzo richiesto è più che ragionevole per un titolo che sta giustamente dominando il mondo videoludico negli ultimi giorni.

Seguiteci su LaScimmiaGioca

Logo PC gaming

Hi-Fi Rush | Testato su PC

RECENSIONE
VOTO:
8.4
Articolo precedenteNetflix: Tutti i titoli in scadenza a Febbraio 2023 [LISTA]
Articolo successivoThe Last of Us, Druckmann spiega cambiamento dell’episodio 3
hi-fi-rush-xbox-recensioneHi-Fi Rush è stata la sorpresa del Developer_Direct. Questa esclusiva Xbox merita tutta l'attenzione che sta ricevendo, il videogioco è originale e divertente e soprattutto non si prende troppo sul serio. Speriamo davvero che Xbox continui a riservarci sorprese di questo genere. Assolutamente consigliato.