Avril Lavigne annuncia concerto per gli affetti da Malattia di Lyme

Avril Lavigne
Avril Lavigne nel video di "Head Above Water". Credits: Avril Lavigne / YouTube
Condividi l'articolo

Avril Lavigne vuole aiutare tutti coloro che soffrono per una malattia che lei conosce molto bene

In passato Avril Lavigne è stata affetta da un grave morbo: la Malattia di Lyme, che a metà dello scorso decennio l’aveva ridotta in condizioni critiche. Da allora come sappiamo si è ripresa, pubblicando un nuovo album, molto ben riuscito, nel 2019 e riprendendosi il suo posto tra le cantanti pop più popolari della scena.

Avril Lavigne, attiva fin dai primi anni ’00, ha calcato le scene del pop/rock nell’arco di due decadi, spostandosi dallo stile post-grunge/pop punk più adolescenziale dei suoi primi successi ad un pop autoriale gradatamente più maturo. Oggi è una delle “sorelle maggiori” del pop moderno.

La sua influenza indiretta si può notare nelle produzioni di molte artiste femminili contemporanee attive in ambito pop e dintorni, da Billie Eilish a Tate McRae e via dicendo. Va anche detto che tra i tanti nomi che sono scivolati via nella musica pop degli ultimi venti anni, quello di Avril è sempre rimasto importante.

Una causa molto importante per Avril

Il suo ultimo disco, Head Above Water, si ispira appunto in gran parte alla scoperta della malattia. Malattia diagnosticatale nel 2014, dopo il suo trentesimo compleanno. Avril sta meglio e negli ultimi anni si è attivata per aumentare la consapevolezza nei riguardi dei pericoli della malattia di Lyme.

LEGGI ANCHE:  Quando Avril Lavigne cantò una cover dei Metallica [VIDEO]

Ragion per cui ha annunciato ora un concerto in live streaming, previsto per il 24 ottobre. Lo scopo sarà raccogliere fondi per combattere la malattia. Tutti i proventi andranno alla Avril Lavigne Foundation, la fondazione benefica da lei creata nel 2010 e alla Global Lyme Alliance.

L’evento, chiamato #FightLyme, sarà anche l’unica occasione per i fan di guardare Avril esibirsi dal vivo nel 2020, come comunicato anche nel tweet qui sopra. Questo perché ovviamente il tour della cantante è stato cancellato a causa del Coronavirus. Un’iniziativa lodevole per uno scopo importante.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.