Dark 3: la sconcertante teoria sul finale

Una nuova, clamorosa teoria sul finale di Dark 3 potrebbe sovvertire l'intero senso della serie. Ecco le parole che uniscono indissolubilmente la sequenza finale e la primissima puntata di Dark.

Dark 3
Martha e Jonas, la chiave di questa teoria
Condividi l'articolo

Il finale di Dark 3 vi ha lasciati perplessi? Ecco una interessante teoria che sta circolando in rete.

Nel nostro “spiegone” di Dark 3 (trovi qui l’articolo) abbiamo cercato di dirimere i misteri che attraversano una tra le serie più complesse e amate di sempre. Correlazione quantistica, paradosso di Bootstrap, Friedrich Nietzsche e il principio de L’eterno ritorno dell’uguale: queste teorie che arrivano dalla Fantascienza, dalla Fisica e dalla Filosofia moderne sono le fondamenta del loop spazio-temporale rappresentato nelle 3 stagione di Dark. Ma ecco che una nuova, clamorosa teoria ci fa interrogare ancora sul senso ultimo della sequenza finale.

Il finale di Dark 3 mostra i sopravvissuti dopo l’estremo sacrificio di Martha e Jonas. Claudia Tiedemann ha finalmente scoperto l’origine del loop, che si trova al di fuori dei due mondi paralleli, in una terza dimensione. La macchina inventata da H.G. Tannhaus per tornare indietro nel tempo e impedire la morte di suo figlio e sua nipote, ha infatti involontariamente indotto una scissione spazio-temporale, generando 2 nuove dimensioni. Impedire l’incidente d’auto e quel tragico lutto, significa rompere definitivamente la catena di causa e effetto.

Dark 3: la teoria sul finale

Maja Schöne è Hannah Krueger nel finale di Dark 3

Ma sarà davvero così? Martha e Jonas hanno impedito l’incidente, pur consapevoli che significhi rinunciare alla propria stessa esistenza. L’ultima sequenza di Dark 3 mostra i sopravvissuti nel mondo di origine, seduti tranquillamente a cena. La macchina da presa indulge sul primo piano di Hannah Krueger, che evidentemente non ha sposato né Ulrich NielsenMichael Kanhwald. La donna è incinta e accanto a lei c’é Torben Woller, uno tra i pochi personaggi rimasti sempre al di fuori del nodo.

LEGGI ANCHE:  Suburbicon, i fratelli Coen e George Clooney di nuovo insieme per un progetto dark

Hannah tiene lo sguardo fisso verso la macchina da presa, afferma di provare un forte senso di deja-vù. Vediamo ora inquadrato l’impermeabile giallo, quello che abbiamo già visto tante volte indossato prima da Jonas, poi dalla Martha della terza stagione. Ed ecco che una nuova clamorosa teoria spunta in rete: la frase di Hannah sarebbe una chiara citazione della prima puntata della serie.

Il deja-vù

Nell’episodio pilota, circa 30 minuti dopo l’inizio, Martha afferma di sentire un deja-vù. La luce, il bosco, tutto è come se l’avessi già vissuto. Jonas, che indossa proprio quell’impermeabile giallo, risponde allora con una celebre citazione di Matrix:

Se il mondo è un’illusione, i deja-vù sono una falla nel Matrix.

O Forse sono messaggi dall’aldilà

Replica Martha. Vi ricorda qualcosa? Nella terza stagione i ragazzi si riferiranno più volte al loro amore impossibile con le parole “Io e te, una falla nel Matrix”. Ma non è tutto. Secondo la nuova teoria emersa in rete, queste parole legherebbero il primo e l’ultimo episodio in un loop che resta potenzialmente infinito. Il deja-vù di Hannah assumerebbe così un senso completamente diverso.

LEGGI ANCHE:  Batman, la Teoria dei fan sul Bat-segnale è illuminante

Proprio mentre Hannah parla del deja-vù e del sogno che ha fatto, dove ha visto la fine del mondo, salta la corrente. Quando la luce ritorna, la donna risponde alla curiosità di Katharina e Regina, che le hanno chiesto come intenda chiamare suo figlio.

Ho sempre creduto che Jonas sia un bel nome.

Secondo questa nuova teoria, sarebbe lo stesso Jonas a inviare un messaggio dall’aldilà, suggerendo il suo nome alla madre.

Esisterà quindi un nuovo Jonas, e il loop è destinato a riprendere? Se esiste un altro Jonas, esisterà anche una nuova e diversa Martha? Il loro amore continuerà a esistere come un’anomalia sistemica nel Matrix? Attendiamo aggiornamenti dai creatori della serie. Per altre curiosità e nuove teorie sul nostro amato Dark, continuate a seguirci!

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!

Fonte: Digital Spy