Radiohead: grandi sorprese per l’anniversario di Kid A

Cosa faranno i Radiohead per l'anniversario di Kid A?

Radiohead
Thom Yorke. Credits: anyonlinyr/Flickr
Condividi l'articolo

Qualcosa bolle in pentola in casa Radiohead, e gira tutto attorno a Kid A

Sono passati ormai vent’anni dall’uscita di Kid A, lo storico disco dei Radiohead che nel 2000 cambiò la storia della musica rock elettronica (e non). Oggi, trovandosi in quarantena come tutti, i cinque musicisti si stanno tenendo in contatto online quotidianamente, discutendo di come affrontare l’importante anniversario. Dice Ed O’Brien, chitarrista della band: “Abbiamo tirato una linea. Ora cerchiamo di capire quale sarà il prossimo capitolo”. Non è escluso che per l’anniversario del disco, la band decida di comportarsi come nel 2017, per l’anniversario di OK Computer.

Pubblicando, cioè, una raccolta di b-sides e outtakes, registrazioni e tracce scartate. “Naturalmente non posso rivelare nulla” dice il chitarrista “Ma ci sono state discussioni sull’idea di fare qualcosa. Tutto è stato mandato all’aria dal Coronavirus, quindi un sacco di idee vengono riprese”. Già non troppo tempo fa, a febbraio, i Radiohead avevano condiviso una versione estesa della traccia Treefingers, una delle migliori dell’album. Cosa che segnala la presenza, come c’è da aspettarsi, di mix differenti delle tracce di Kid A e magari di demo non pubblicati. Staremo a vedere, ma di sicuro ci aspettano delle belle sorprese.

LEGGI ANCHE:  Thom Yorke diserta la Rock and Roll Hall of Fame

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.