Tenet, lanciato a sorpresa il trailer dell’ultimo film di Nolan

Tenet
Condividi l'articolo

Quasi inaspettatamente, durante la prima proiezione di Fast & Furious – Hobbs & Shaw, ecco spuntare il trailer dell’ultimo film di Christopher Nolan, l’attesissimo Tenet. Armati di smartphone, molti spettatori hanno registrato il teaser e lanciato subito sui vari canali social. Quaranta secondi che hanno suscitato moltissime reazioni, aumentando la curiosità dei moltissimi fan del regista della saga del Cavaliere Oscuro e di Interstellar. Non è ancora chiaro quando verrà lanciato anche sul web dalla Warner Bros. Da quanto si evince, il trailer di Tenet presenta la tagline che recita “Time has come for a new protagonist“. In questo caso, spetterà a John David Washington indossare le vesti del personaggio principale.

Curiosa e coerente la scelta di lanciare il primo trailer del film in sala e non sul web, come ormai è consuetudine fare. D’altro canto, Christopher Nolan si è ripetutamente scagliato contro il web e le sue dinamiche, continuando a preferire la sala allo streaming e l’analogico della pellicola al digitale. Un vero visionario? Sarà la storia a decretarlo. Intanto, andando oltre al gusto personale, è oggettivo che è uno dei pochissimi registi capaci di spostare intere masse al cinema con i suoi film, sempre nell’occhio del ciclone. Difficile pensare che anche questo Tenet non porterà all’ennesima spaccatura tra pubblico e critica.

LEGGI ANCHE:  "Mother!", rilasciato il primo teaser del film di Aronofsky

Le indiscrezioni sulla trama sono pressoché nulle. Sappiamo che sarà un film tra azione e spionaggio e che avrà un ricchissimo cast di stelle come Robert Pattinson, Aaron Taylor-Johnson ed il fidato Michael Caine. Ad oggi, le riprese si stanno chiudendo nella meravigliosa cornice italiana della Costiera Amalfitana. La data fissata per l’uscita è il diciassette luglio del prossimo anno. Ci saranno da aspettare ancora tre stagioni e finalmente potremo vedere l’ultimo film di Nolan, Tenet. E chissà se anche questo sarà un film fortemente diviso come è capitato a tutti i film, da Inception all’ultimo Dunkirk.

Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".