Akira in Live Action, il film di Taika Waititi ha una data di uscita

Il live action di Akira, diretto dal regista neozelandese Taika Waititi, ha finalmente una data di uscita

Il live action di Akira, diretto dal neozelandese Taika Waititi ha finalmente una (seppur vaga) data di uscita: l’arrivo del live action tratto dal manga cyberpunk di Katsuhiro Otomo arriverà al cinema a Maggio del 2021 e sarà prodotto dalla Appian Way, che porta la firma di Leonardo DiCaprio, in questi giorni impegnato nella promozione del nuovo film di Tarantino Once Upon a time… in Hollywood.

La storia è ambientata in una (Neo) Tokyo reduce dalla terza guerra mondiale, nata a seguito di una misteriosa esplosione nucleare. In questa nuova società il governo esercita potere e controllo su alcuni bambini e adolescenti che dimostrano di avere dei poteri psichici. Tra questi c’è Tetsuo, i cui poteri lo porteranno quasi ad una follia omicida. Per fermarlo viene ingaggiato Kaneda che, insieme a un gruppo di scienziati, cercherà di fermare l’avanzata di Tetsuo, divenuto ormai un forte alleato di Akira, un altro risultato degli esperimenti governativi, dai poteri psichici immensi e con la possibilità di distruggere la città.

Sul film di Taika Waititi – che potrebbe essere il primo di un nuovo franchise – non si sa ancora molto. Le riprese dovrebbero avere luogo in California per 71 giorni e dovrebbero iniziare a Luglio, ma c’è la possibilità di qualche ritardo sulla tabella di marcia, per gli impegni del regista.

Quello che è certo è che gli appassionati del manga del 1982 non vedono l’ora di posare gli occhi sul live action di Akira, del quale si parla già dal 1988 quando uscì il film d’animazione firmato proprio da Katsukiro Otomo.

Intanto il canale giapponese NHK ha trasmesso la miniserie Tokyo Reborn, creata sempre da Otomo, che sembra strettamente legata al mondo di Akira, anche solo per la presenza delle Olimpiadi del 2020 predette proprio in Akira. In attesa dell’agognato (e temuto) live action di Akira potrete ingannare il tempo con questi sei episodi.