Game of Thrones: un nuovo drago potrebbe presentarsi nel quinto episodio

L'ultima e controversa stagione di Game of Thrones sta' per giungere al termine, ma le sorprese potrebbero non essere ancora finite per via dei draghi.

Draghi

Cosa ha visto Euron Greyjoy nel trailer del penultimo episodio di Game of Thrones?

Cosa potrebbe averlo terrorizzato tanto da gettare una tetra ombra sul suo volto? Sono queste le domande che tormentano i fan dello show, da quando la HBO ha rilasciato il trailer della quinta puntata dell’ottava stagione. Infatti negli ultimi secondi del trailer, Euron fissa il cielo e vede qualcosa che sembra spaventarlo a morte. Pane per i denti di una fan base mai così trepidante, i cui numerosissimi membri hanno iniziato a formulare teorie su questo dettaglio emerso nell’ultimo trailer.

Secondo la teoria più quotata e che si è diffusa a macchia d’olio negli ultimi giorni, Drogon potrebbe non essere l’unico drago in vita. Il dettaglio da cui la teoria ha preso vita, risiede nella sigla di quest’ottava stagione. Agli occhi dei fan più attenti, infatti, non sarà passato inosservato come in un frame della sigla d’apertura appaia un drago insieme ai suoi tre cuccioli. Sulla base di questo particolare, la rete ha ipotizzato che Drogon potrebbe aver dato origine a una sua prole. Ma quando?

draghi Game of thrones

I primi episodi della quinta stagione vedono Daenerys orfana di Drogon, che abbandona la madre e sparisce per un lungo lasso di tempo. Esattamente a metà della stessa stagione, episodio 5×05, Tyrion e Ser Jorah Mormont vedono proprio Drogon volare in cielo, sopra le antiche terre di Valyria, terra originaria dei Targaryen.

Questo ha indotto i fan a supporre che Drogon avrebbe abbandonato la madre, evento più unico che raro, per una causa molto importante: deporre le proprie uova nella terra in cui tutto ha avuto inizio per la stirpe dei draghi e seguire i propri piccoli dopo la nascita. La teoria sarebbe plausibile, se consideriamo che nei romanzi scritti da George R.R. Martin viene detto che i draghi non hanno un genere sessuale ben definito, non sono né maschio né femmina.

In alternativa, se Drogon non avesse deposto delle proprie uova a Valyria, forse avrebbe abbandonato la madre per stare insieme ad altri draghi, in età già adulta. Questa seconda teoria porrebbe le proprie basi addirittura sul pilot della serie. Magistro Illyrio Mopatis regala le tre uova di drago alla nuova sposa di Khal Drogo e nel donargliele afferma:

Uova di drago, Daenerys. Dalla Terra delle Ombre, al di là di Asshai. Il passare delle Ere le ha trasformate in pietra, ma sono sempre meravigliose.

Nel trailer del quinto episodio vediamo anche Tyrion Lannister a Dragonstone, mentre la macchina da presa indugia sul drago di roccia alle sue spalle. Tornando ai libri di George R.R. Martin c’erano voci di un quarto drago in agguato sotto Roccia del Drago e di essere, ironia della sorte, fatto di pietra. Ricordiamo anche quella grande profezia di Azor Ahai. Melisandre ci ha già accennato al drago della fortezza: “Quando la stella rossa sanguina e l’oscurità si raduna, Azor Ahai rinascerà di nuovo tra fumo e sale per risvegliare i draghi dalla pietra“. Non è così folle a questo punto pensare che un altro drago potrebbe comparire prima della fine.

draghi Game of thrones

Yllirio parla delle tre uova come un dono assai prezioso, in virtù della sua irreplicabilità. Tuttavia a delle era di pietrificazione, potrebbero esser seguite delle ere in cui le antiche uova di drago potrebbero essersi schiuse. Avrebbero così avuto origine altri esemplari, che risulterebbero fondamentali nella battaglia contro Cersei, che vanta un esercito e una flotta ben più numerosi, dopo lo sterminio della Battaglia di Winterfell.

Infine, come se non bastasse, secondo alcuni fan potrebbe esserci la concreta possibilità che a guidare uno di questi nuovi draghi potrebbe essere addirittura Bran. Nel secondo episodio della quarta stagione, infatti, Bran ha una visione in cui vede l’ombra di un drago volare sopra Approdo del Re. Forse potrebbe essere stata una visione del futuro e Bran, capace di possedere gli animali per le sue capacità da metamorfo, riuscirà a volare sulle ali di un drago?

Nell’attesa di conoscere la verità, vi lasciamo al trailer del penultimo, imperdibile, episodio di Game of Thrones!


Potrebbero interessarti anche:

Game of Thrones 8, la scelta di Jamie spiegata dal suo interprete

Missandei racconta il suo viaggio in Game of Thrones

Game of Thrones, l’epica risposta di HBO al bicchiere di Starbucks

Game of Thrones: ecco perché Jon Snow non ha accarezzato Spettro

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com