Endgame imbarazza gli italiani: non conoscono il termine ‘ineluttabile’

Thanos, padrone dell'universo in cui sarà ambientato Avengers 4

Avengers: Endgame ha lasciato qualche dubbio negli spettatori di tutto il mondo e in particolare in quelli italiani

Durante Avengers: Endgame, nella prima parte, il villain Thanos pronuncia la frase “Io sono ineluttabile” ma molti spettatori in sala non hanno compreso il significato di questa frase, a causa della mancata conoscenza della parola “ineluttabile”.

Così le ricerche su Google di questa parola sono aumentate sensibilmente, da quando il film è nelle sale italiane, ovvero dal 24 aprile 2019.

Lo dimostra questo grafico di Google Trends, che rispecchia l’andamento delle ricerche:

Le ricerche della parola ineluttabile

Persino Treccani ha pubblicato un tweet sul suo profilo ufficiale comunicando che la parola ineluttabile pronunciata da Thanos è stata ricercatissima, anche nel loro vocabolario online:

Sempre Treccani specifica che:

“In latino, “eluctari” significa “vincere lottando”; “eluctabĭlis” è chi (o ciò che) “si può superare con la lotta”, e dunque “ineluctabĭlis” si riferisce a qualcosa di inevitabile, incontrastabile.

Ineluttabile per eccellenza è la morte. “Lutto”, tuttavia, ha un’etimologia completamente diversa: proviene dal latino “lūctus”, derivato del tema di “lugere”, che significava “piangere” o appunto “essere in lutto”.”

Infine, sempre grazie a Google Trends possiamo mostrarvi le regioni che hanno cercato di più la parola:

Leggi anche:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com