Mick Jagger si opererà al cuore: il tour è a rischio?

Mick Jagger

Mick Jagger dovrà operarsi per questa estate

Mick Jagger è sempre stato considerato uno degli highlander della storia della musica. La sua vita spericolata ha spesso fatto discutere e parlare fan e non degli Stones. L’età però arriva anche per lui e le sue condizioni di salute sono peggiorate. Sembrerebbe infatti che il cantante dovrà operarsi al cuore. Jagger, 75 anni, si opererà la prossima estate e perciò la band ha dovuto necessariamente posticipare il loro tour mondiale. I Rolling Stones hanno detto che Sir Mick è stato avvisato dai medici che non dovrebbe andare in tour perché bisognoso di “cure mediche”, anche se ci si aspettava una “completa guarigione”. Quando la notizia della sua cattiva salute si è diffusa questo fine settimana, una fonte vicina a Jagger ha detto al Daily Telegraph: “Non è una malattia misteriosa, è una lesione fisica come risultato dei suoi strenui preparativi pre-tur. I medici gli hanno detto di prendersela comoda e di concentrarsi sul suo recupero.

In un post su Twitter, il cantante ha detto di essere “devastato” per deludere i fan e ha insistito che avrebbe “lavorato sodo per tornare sul palco il più presto possibile”. I compagni di band di Jagger hanno subito mostrato tutto il loro sostegno a Jagger, con Keith Richards, 75, che ha twittato il seguente post.

Non è la prima volta che i Rolling Stones hanno dovuto rinunciare alle date dei concerti a causa della cattiva salute di Sir Mick (e pensate che c’è pure chi si rifiuta di aprire i loro concerti). Nel 2016, lo spettacolo di Las Vegas fu cancellato a causa di una laringite. Ma possiamo stare tranquilli perché pare che la star sia in ottime condizioni fisiche e che l’operazione avrebbe il 95% di possibilità di riuscita. Lo stesso cantante ha dichiarato che sarà di nuovo sul palco per la fine dell’estate.

Non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina La Scimmia Sente, La Scimmia Fa!