Rolling Stones: nel nuovo album anche Paul McCartney e Ringo Starr

Rolling
Condividi l'articolo

Beatles e Rolling Stones… insieme? Sta per succedere

Ebbene sì: nel nuovo album (ancora non annunciato) dei Rolling Stones compariranno sia Paul McCartney che Ringo Starr; ossia, gli ultimi membri rimasti in vita dei Beatles, gli storici rivali della band di Mick Jagger e Keith Richards. Sul progetto si sa per ora poco o nulla, a parte che sarà prodotto da Andrew Watt, gettonatissimo produttore di questi anni.

Sappiamo anche che il contributo di Macca consisterà in una o più parti di basso, suo storico strumento d’elezione; ma non è chiaro se assieme al vecchio Ringo comparirà nella medesima canzone, o in più canzoni. O nemmeno, se è per questo, se i due avranno anche un ruolo come vocalist.

A questo proposito, interesserà sapere che questa non è per nulla la prima vera collaborazione tra i due storici gruppi. Tornando infatti al 1966 troviamo Brian Jones, co-fondatore dei Rolling Stones morto due anni dopo, come seconda voce e responsabile di alcuni effetti nella famosa Yellow Submarine, nell’album Revolver.

LEGGI ANCHE:  Ray Dagg, il poliziotto che interruppe l'ultimo concerto dei Beatles [VIDEO]

E, l’anno successivo, John Lennon e Paul McCartney compaiono come seconde voci nel singolo degli Stones dal titolo We Love You, per quanto all’epoca non accreditati. Non sappiamo ancora di che livello sarà questa nuova collaborazione, ma sarà certamente una occasione per celebrare l’eredità delle due band e una lunga amicizia / rivalità che dura fieramente da sessant’anni.

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente