Jeff Bridges torna a lavoro dopo il cancro: “È fantastico essere tornato”

Jeff Bridges dopo una lunga lotta con il cancro è tornato a lavorare nella serie di FX The Old Man. Ecco le sue parole

Condividi l'articolo

Finalmente una lieta notizia. Dopo una lunga lotta contro il cancro Jeff Bridges è finalmente a lavoro sul set della serie FX The Old Man.

Ho attraversato un anno e mezzo di questo bizzarro sogno e ora sono tornato – ha detto Bridges ai giornalisti martedì. È stato fantastico tornare con la crew. FX e tutta la squadra sono stati così premurosi e mi hanno dato tutto il tempo e il supporto di cui avevo bisogno per guarire. I protocolli anti-Covid mi hanno fatto sentire molto al sicuro e desideroso di mettermi al lavoro e recitare

La sua co-protagonista Amy Brenneman ha detto di essere rimasta affascinata dalla sincerità di Bridges riguardo al suo calvario. Quando lei glielo chiedeva, lui rispondeva con nonchalance: “’è stato strano ma interessante”. 

È stato fantastico! – ha detto Brenneman ai giornalisti. Era sempre disponibile.

John Lithgow, anche lui nelal serie ha aggiunto:

Al mio caro fratello maggiore, David, è stato diagnosticato qualcosa di molto molto simile a quello di cui soffriva Jeff, e non appena gli ho parlato di mio fratello, si è subito messo in contatto con lui, gli ha dato informazioni, non l’ha mai incontrato. Jeff è una persona dal cuore immenso Non sembra affatto che tu stia lavorando con un attore. È come se stessi lavorando con un amico.

The Old Man è tratto dall’omonimo bestseller di Thomas Perry. Si concentra su Dan Chase (Jeff Bridges), ex agente della CIA che ora vive nel crimine. Ma un assassino (Gbenga Akinnagbe) è sulle sue tracce, quindi Dan deve riconciliarsi con il suo passato. Quando gli è stato chiesto di assumere un ruolo in una serie, Bridges ha riconosciuto di aver imparato a lavorare sodo dal migliore: il suo defunto padre. Ha ricordato a tutti che Lloyd Bridges ha fatto sei serie. “È il mio maestro”, ha detto Bridges, prima di aggiungere: “Resisto a tutto. Ogni incarico ha una qualità unica. Questo avrebbe avuto molta fisicità”.

Bentornato Drugo!

LEGGI ANCHE:  I Dossier della Scimmia: Jeffrey Lebowski