Jim Carrey “preoccupato” dall’Enigmista di Paul Dano

Parlando con Unilad, Jim Carrey ha espresso i suoi sentimenti contrastanti sull'Enigmista di Paul Dano in The Batman

the batman, enigmista, jim carrey
Condividi l'articolo

The Batman, nuova iterazione dell’Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson è in questo momento al cinema. Il film sta ottenendo grandi consensi sia di critica che di pubblico grazie anche alla performance di Paul Dano nei panni dell’Enigmista, personaggio interpretato prima di lui da Jim Carrey. Proprio l’attore canadese ha parlato di questa nuova versione della nemesi del Paladino di Gotham mostrando sentimenti contrastanti.

Non l’ho visto. È una versione molto oscura. Ho emozioni contrastanti a riguardo. A ciascuno il suo e tutto il resto. Amo [Dano] come attore, è straordinario – ha detto Carrey a Unilad. Sono preoccupato nel vedere questo tizio che incolla i volti delle persone con il nastro adesivo e incoraggia le persone a fare lo stesso. Alcuni malati di mente là fuori che potrebbero imitarlo. Io personalmente ho una coscienza riguardo alle cose che scelgo di interpretare. Robotnik usa le bombe dei cartoni animati e nessuno si fa male. So che The Batman è inserito nel suo contesto, e non voglio criticarlo, ma non è il mio genere… è molto ben fatto, quei film sono molto ben fatti.

In un’altra intervista, rilasciata a Access Hollywood, Jim Carrey ha inoltre rivelato la sua intenzione di ritirarsi.

LEGGI ANCHE:  Kidding 2, ecco il nuovo Trailer della serie TV con Jim Carrey [VIDEO]

 Mi ritiro, sono abbastanza serio – ha spiegato. Se gli angeli portano una sorta di sceneggiatura scritta con inchiostro dorato, questo mi dice che sarà davvero importante che le persone lo vedano, potrei anche tornare. Potrei riprendere lungo la strada, ma ora mi sto prendendo una pausa. Mi piace molto la mia vita tranquilla, e amo davvero dipingere su tela, e amo davvero la mia vita spirituale, e mi sento bene. E questo è qualcosa che potresti non sentire mai dire più da un’altra celebrità. Ho abbastanza. Ho fatto abbastanza. Sono abbastanza.

Che ne pensate di questa parole dell’attore canadese su The Batman e sull’Enigmista di Paul Dano?