Danny DeVito vuole tornare a interpretare il Pinguino, ma a una condizione

Parlando con Fobres, Danny DeVito ha raccontato che sarebbe felice di interpretare nuovamente il grottesco ruolo del Pinguino

danny devito, pinguino
Condividi l'articolo

In Batman Returns, film del 1992 di Tim Burton, Danny DeVito dà vita ad uno dei personaggi più grotteschi e iconici della sua lunghissima carriera, il Pinguino, nemesi dell’Uomo Pipistrello. A distanza di molti anni l’attore tornerebbe volentieri in quei panni se Burton lo volesso. A raccontarlo è stato lui stesso durante una recente intervista con Forbes.

Sento che non è fuori discussione che Pinguino tornerà un giorno, ma questo dipende da Tim se farlo o meno – racconta l’attore. Direi che potrebbe essere possibile perché non siamo ancora morti. Potremmo fare una continuazione di quello che avevamo in passato perché era davvero un film brillante. Mi hanno offerto questa opportunità e sono molto grato e mi piacerebbe rivisitarla? Perché no! È stato davvero un grande momento per me.

Come sappiamo, Burton avrebbe dovuto dirigere un terzo capitolo della saga di Batman con protagonista Michael Keaton. Tuttavia di quel progetto non se ne fece più nulla. Ma sappiamo anche che l’attore tornerà a indossare l’armatura del Paladino di Gotham nel prossimo The Flash, film nel quale sarà nuovamente Batman al fianco di Ben Affleck. Dunque, sebbene le speranze siano poche di vedere quel sequel mai fatto, queste parole accendono una piccola fiamma nel cuore di tutti gli amanti di quei due film di Batman.

LEGGI ANCHE:  I Gemelli: arriva il sequel con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito

Vi ricordiamo inoltre che il personaggio del Pinguino prenderà nuovamente vita, in modo decisamente meno grottesco rispetto a quanto fatto da Danny DeVito ormai 30 anni fa, nel prossimo The Batman (qui il trailer). In quel caso sarà Colin Farrell a vedersela con il Cavaliere Oscuro che sarà interpretato da Robert Pattinson. La traformazione dell’attore è stata assolutamente notevole ma sicuramente niente che può avvicinarsi all’iconica creatura messa in scena da Burton nel suo film.

Che ne pensate di queste parole? Vorreste il ritorno del Pinguino? Diteci la vostra.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.