I Gemelli: arriva il sequel con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito

Ivan Reitman ha rivelato a Deadline che il film cult del 1988 I Gemelli con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito avrà un sequel

i gemelli
Condividi l'articolo

I Gemelli, autentico film cult del 1998 diretto da Ivan Reitman e con protagonisti Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito avrà un seuqel a distanza di oltre 20 anni. La storia infatti raccontava di questi due fratelli gemelli ma diversissimi che si erano ritrovati dopo moltissimi anni. Ebbene, in questa nuova avventura, si scoprirà che in realtà i fratelli erano 3. Il terzo gemello sarà interpretato da Tracy Morgan. A rivelarlo è stato lo stesso regista a Deadline.

I Gemelli ebbe un discreto successo e quest’idea del sequel è nata anni dopo dall’incontro tra Arnold ed Eddie Murphy, e il suggerimento è arrivato da uno di loro. Era: “Dovrebbero essere tre gemelli, potrebbe essere una commedia molto divertente”. Abbiamo iniziato a scrivere una sceneggiatura con Eddie che dopo il successo che ha avuto su Amazon Prime su Il Principe Cerca Figlio, si è fatto prendere la mano. Sono un buon amico di Tracy Morgan da molto tempo e ho sempre pensato che fosse uno degli uomini più divertenti del mondo. Pensavo che avrebbero composto una fantastica tripletta, e abbiamo riscritto l’intera sceneggiatura per lui.

Reitman ha anche condiviso quella che sarà la trama del film.

LEGGI ANCHE:  Arnold Schwarzenegger farà parte del prossimo Terminator

Segretamente, è nato un terzo bambino, un bambino nero, che non è stato in contatto con i suoi fratelli. Non si conoscono e molto presto nel film si incontreranno. Così creeranno un legame dopo tutti questi anni. È davvero un film sulla famiglia e, non importa quanto siamo tutti diversi, dobbiamo imparare a andare d’accordo.

Arnold Schwarzenegger desiderava da tempo realizzare un sequel de I Gemelli. A tal proposito aveva detto a LADbible nel 2019: squadra.

Per molto tempo ho sognato di fare un sequel chiamato Tripletta. Ma la gente dirà “Aspetta un minuto come è successo, due ragazzi bianchi, un ragazzo nero, cosa è successo con lo sperma, quante persone hanno partecipato a tutta questa cosa?” Ma è divertente.

Le riprese di questo inatteso sequel inizieranno a Boston il prossimo anno.

Che ne pensate?