I 20 episodi più belli dei Simpson

I 20 episodi più belli dei Simpson

I Simpson hanno cambiato la televisione per sempre. Un’opera così geniale e travolgente, che è stata capace di crescere svariate generazioni e di ispirare profondamente la società contemporanea. Un simbolo, un’icona nel quale identificarsi ed in seguito consolarsi. La serie tv di Matt Greoning non solo è un capolavoro, ma è un punto di riferimento generazionale e culturale talmente forte da essersi radicato in ognuno di noi. Non c’è al mondo una persona che non li conosca o che non ne abbia mai sentito parlare e per celebrare questa magnificenza, ecco quindi i I 20 episodi più belli dei Simpson:

1) The City of New York vs. Homer Simpson

Al bar di Boe, Barney viene designato come guidatore sobrio per la serata: intanto, Homer e gli altri festeggiano ubriacandosi l’arrivo di Duffman. Tornato a casa, Homer non ritrova però la sua auto e per 2 mesi non si hanno notizie di Barney: senza più il mezzo, costruisce un’auto nuova usando un materasso. Lisa, sfogliando la posta, trova una lettera proveniente da New York: la vettura è infatti parcheggiata illegalmente, al World Trade Center.

2) And Maggie Makes Three

Homer racconta la lunga storia della nascita di Maggie. Era il 1993 ed Homer aveva coronato il proprio sogno di lavorare al bowling, nonostante lo stipendio fosse inferiore di quello alla centrale nucleare. L’ideale per l’uomo sarebbe stato se tutto fosse rimasto in eterno così, ma Marge rimase nuovamente incinta. Dopo aver appreso la notizia, Homer fu costretto a tornare a lavorare alla centrale. Nonostante tutto, quando Homer vide la piccola Maggie per la prima volta, dimenticò ogni delusione, innamorandosi a prima vista della bambina.

3) Lisa’s First Word

Mentre Marge tenta di insegnare a parlare a Maggie, si ritrova a rievocare con il resto della famiglia la nascita di Bart e Lisa e le loro prime parole. L’episodio è ambientato nel 1983, con la famiglia Simpson che si trasferisce nella casa attuale. Nell’episodio viene mostrata la gelosia che Bart aveva nei confronti di Lisa.

4) Treehouse of Horror V

Tre storie dell’horror di breve durata, tra cui spicca fra tutte l’omaggio al film di Stanley Kubrick: Shining. Un episodio ricco di gag esilaranti, colpo di genio e omaggi al cinema di genere. Una puntata da non perdere, soprattutto se si è amanti del brivido.

5) The Springfield Files

Dopo essersi ubriacato al locale di Boe, Homer torna a casa a piedi, attraversando un bosco. Sulla strada Homer incontra una strana creatura lucente, che lui si convince essere un alieno. L’indomani la storia di Homer è riportata dal giornale locale, e finisce per attirare l’attenzione dei due agenti dell’FBI Fox Mulder e Dana Scully (i protagonisti della serie televisiva X-Files), che si recano sul posto per indagare.