I Simpson: Matt Groening spiega come predicono il futuro

Ecco il segreto dell'arte divinatoria dei SImpson!

Simpson
Condividi l'articolo

Fin troppe “profezie” azzeccate: come fanno i Simpson?

L’avrete notato: i Simpson sembrano avere una capacità di “predire” il futuro ad un livello tale da far impallidire lo stesso Nostradamus. Tante predizioni, dalla presidenza Trump al COVID-19 e da Capitol Hill all’abbigliamento di Kamala Harris all’inaugurazione Biden sono anche recenti.

Ma come fanno? Un po’ tutti se lo chiedono e oggi ad intervenire sulla questione è lo stesso Matt Groening, autore ed ideatore della serie. Che dice: “Prendiamo i più improbabili, stupidi, ridicoli e impossibili scherzi che mai potrebbero accadere e poi salta fuori che la nostra immaginazione non era così fantasiosa”.

L’autore e produttore della serie Al Jean ha aggiunto un suo commento. “Penso che se hai un mucchio di persone intelligenti che cercano di predire il futuro e se lanci abbastanza frecce, diverse di queste potrebbero colpire il bersaglio. E soprattutto, posso solo dire questo, per esempio Trump parlava davvero di correre come presidente [già] nel 1999“.

LEGGI ANCHE:  Qual è la vera età di Homer Simpson? Ecco la data di nascita [FOTO]

Insomma, avete capito? Basta figurarsi gli scenari più assurdi e improbabili, per azzeccare una realtà futura quantomeno probabile. Per fortuna, non tutte le predizioni della famiglia dei gialli si avverano, o almeno non letteralmente. Per esempio, il mondo non è finito il 20 gennaio 2021. Almeno quello.

Fonte: LAD Bible

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.