I migliori 8 Film Horror in uscita: ecco i più attesi del 2021 [LISTA]

Condividi l'articolo

Si dice che la speranza sia l’ultima a morire. Mai proverbio fu più azzeccato in periodi particolari, soprattutto come questo. Si spera che le sale possano tornare a popolarsi quanto prima, si spera che si possa tornare al cinema a vedersi un bel film. Magari anche horror.

Sono tanti i titoli in stand-by dal 2020 che inevitabilmente si sono protratti in questo 2021. E sebbene i dpcm vedano di cattivo occhio le sale cinematografiche, la speranza che qualcosa cambi rimane sempre viva. Per cui abbiamo selezionato i migliori horror che usciranno nel 2021. Senza usare un doveroso condizionale perché, come detto prima, la speranza è l’ultima a morire. Come una final girl.

Candyman, Nia DaCosta

candyman, horror, 2021

Suscita non poca curiosità questo annunciato sequel di un cult horror come Candyman. A maggior ragione se leggiamo il nome di Jordan Peele tra i produttori. Dopo aver diretto gli acclamati Scappa – Get Out e Noi – Us, Peele si è spostato dalla macchina da presa per dedicarsi a progetti paralleli, come il recente Antebellum. A dirigere Candyman sarà Nia DaCosta, giovanissima regista che avrà un compito abbastanza arduo.

LEGGI ANCHE:  Il Labirinto del Fauno, ecco il sequel

Last Night In Soho, Edgar Wright

last night in soho, horror 2021

Il solo nome del regista, Edgar Wright, dovrebbe essere sufficientemente esplicativo rispetto al fatto che questo è forse l’horror più atteso non solo del 2021 ma probabilmente degli ultimi dieci anni. Iperboli a parte, il regista dell’acclamata trilogia del Cornetto aveva creato un enorme attesa già al suo annuncio di voler girare un horror. Un grandissimo e atteso ritorno, quattro anni dopo il meraviglioso Baby Driver.

The Conjuring 3, Michael Chaves

the conjuring, 2021, in uscita

Amato, odiato, snobbato. Si può dire di tutto su James Wan e sulla sua idea di horror commerciale. Rimane un dato di fatto incontrovertibile che la rinascita recente del genere, almeno per ciò che concerne esclusivamente la sala, sia arrivata anche grazie a lui (insieme alla Blumhouse).

Dopo la saga di Saw e Insidious, Wan ha aperto il Conjuverse, un vero e proprio universo condiviso basato sulla famiglia Warren. La curiosità intorno a questo terzo capitolo è moltissima, inutile dirlo. Così come la speranza di vedere qualcosa di più bello rispetto ai deludenti spin-off.

LEGGI ANCHE:  Incarnate - Recensione

Saint Maud, Rose Glass

Saint Maud, 2021, da vedere

Passando su un lato decisamente più indipendente, questo nuovo horror targato A24 suscita moltissima curiosità, già a partire dal trailer e da qualche commento d’oltreoceano. Difficile pensare che possa avere una distribuzione in sala visto l’argomento trattato non propriamente adatto a tutti. Tuttavia, così come accaduto con The Lighthouse, una distribuzione in home video potrebbe far felici moltissimi amanti del genere in egual modo. Religione e follia in un film che cattura già nelle poche immagini del trailer.

1
2
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".