Christopher Nolan cambia genere: vuole dirigere un horror

Per un evento tenutosi a Londra ieri, il regista Christopher Nolan ha espresso la sua opinione riguardo il genere horror e se mai ne dirigerebbe uno

Christopher Nolan, Horror
YouTube/"DISTINGUISH Yourself From Others!" | Christopher Nolan | Top 10 Rules
Condividi l'articolo

I programmi del regista Christopher Nolan

L’acclamato regista Christopher Nolan è noto per i suoi molteplici film di successo, da Memento a Inception, da La Trilogia del Cavaliere Oscuro fino all’ultimo candidato agli Oscar, Oppenheimer. Il regista, sceneggiatore e produttore britannico ha recentemente parlato al British Film Insitute (BFI) di Londra, per un evento tenutosi ieri. La convention è andata sold out e Nolan ha risposto alle domande dei suoi fan. Tra di queste, una ha suscitato la curiosità di tutti. Infatti un membro del pubblico gli ha chiesto se mai avrebbe partecipato alla realizzazione di un film horror.

Christopher Nolan ha parlato del cinema e di come lo stesso Oppenheimer sia un insieme di due generi: il primo che riguarda la prima metà del film è legato al genere della “rapina”, mentre l’altra metà è un dramma in un’aula di tribunale. Il regista ha parlato di questi due generi perché considerati molto “mainstream” e poiché suscitano l’attenzione del pubblico per i dialoghi. Ma non ha nascosto il suo interesse per l’horror. Infatti lo reputa un genere che permette di inserire degli elementi che il resto del cinema hollywoodiano non sarebbe in grado di fare. L’horror, invece, per le sue attitudini e per la sua identità è in grado di inglobare a sé questi elementi. Alla domanda di un fan, che gli ha chiesto se mai avrebbe diretto un horror, Christopher Nolan ha risposto:

LEGGI ANCHE:  The Nest, la recensione di un gioiellino italiano

Oppenheimer ha elementi horro sicuramente, come penso sia appropriato per l’argomento. Penso che i film horror siano molto interessanti perché dipendono da dispositivi molto cinematografici, si tratta davvero di una risposta viscerale alle cose e quindi, ad un certo punto, mi piacerebbe fare un film horror. Ma penso che per un film horror molto buono serve un’idea davvero eccezionale. E quelli sono pochi e lontani tra loro”.

E voi, vedreste un horror di Christopher Nolan?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa