Al cinema ma anche nei fumetti: i migliori cameo di Stan Lee

Stan Lee nella sua lunga carriera ha fatto diversi cameo nei fumetti Marvel da lui disegnati e anni dopo è apparso in tutti i film del MCU. Ecco la nostra selezione delle scene e delle strisce migliori!

Stan Lee

In questi giorni in molti hanno dato il loro addio a Stan Lee, fumettista e mente geniale che ha creato quasi tutti i personaggi di punta nei fumetti Marvel.

Si pensi a Spider-Man, I Fantastici 4 e tanti altri. Lee è conosciuto anche come volto inconfondibile della Marvel per la sua passione nel comparire in camei nei film del Cinematic Universe.

Stan Lee ha però iniziato a fare camei molto prima dell’avvento del MCU, quando la Marvel faceva solo fumetti e mettendo già Lee in mostra, come il volto inconfondibile della compagnia.

Tornando indietro fino agli anni ’60, le sembianze di Lee venivano occasionalmente inserite nelle copertine e all’interno delle pagine dei fumetti Marvel che stava supervisionando. Questo nonostante Stan dichiarò che non era sua intenzione apparire in tutti i prodotti Marvel.
“Gli artisti di allora mi attiravano per scherzo o solo per divertirsi. E ci mettevo dei palloncini di dialogo e sembrava che lo intendessi. Ma non ho cercato di fare camei ai tempi”.
Ecco una rassegna dei camei più divertenti ed originali che abbiamo trovato nei fumetti Marvel e i più famosi camei nei cinecomics.

The Fantastic Four No 10, gennaio 1963

Nella copertina di questo numero del 1963 dei Fantastici 4 con copertine di Jack Kirby e Dick Ayers possiamo notare in basso a sinistra Stan Lee e Jack Kirby nei panni di se stessi che commentano le emozionanti avventure del nuovo numero.

Stan Lee Cameo Fumetti

All’interno dello stesso numero il dottor Destino, interrompe una riunione tra i due chiedendo a Stan di chiamare i Fantastici 4 per attirarli in una trappola. Stan non si fece attendere, mai sfidare Destino.

stan lee cameo fumetti

The Amazing Spider-Man Annual No. 1 (1964)

In una striscia di Spider-Man del 1964 ci sono sia Stan Lee che Steve Ditko, anche lui scomparso recentemente. Stan decise di inserire se stesso e Steve Ditko durante una discussione animata. Dopo un lampo di genio nel bel mezzo della notte Stan sveglia Ditko, dipingendosi come un personaggio vulcanico ma incurante delle fatiche dei propri artisti nel realizzare i fumetti.

stan lee cameo fumettiStan Lee meets… (2006)

Stan Lee, in alcune occasioni, è diventato un vero e proprio personaggio del ciclo Marvel: nel 2006 per omaggiare la sua lunga carriera di disegnatore vennero creati 5 numeri speciali dove Stan incontrava i suoi personaggi preferiti: La Cosa, Silver Surfer, Spider-Man e Doctor Strange. I contributi di Lee furono fondamentali per dare alle storie un tocco ironico, divertente e soprattutto non curante della sua figura iconica. Storie che pungevano i personaggi negli aspetti più impensabili con una comicità da non sottovalutare.

Stan lee cameo fumetti

Dai fumetti ai videogiochi: Marvel Spiderman (PS4)

Nei primi anni ’60 non esistevano certo i videogiochi, ma non appena ce n’è stata l’occasione Stan Lee è comparso anche in digitale, nell’ultimo videogioco di Spider-man. Qui di seguito il video:

Nella prossima pagina, presentiamo i 5 camei più famosi di Stan Lee nei cinecomics.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here