Bradley Cooper è malvagio: “Thanos non ha tutti i torti”

Bradley Cooper durante un'intervista si sofferma a parlare di Avengers: Infinity War e di Thanos

0
455
Bradley Cooper

ATTENZIONE L’ARTICOLO POTREBBE CONTENERE SPOILER

L’arrivo di Thanos e la sua ricerca delle gemme dell’infinito ruppe un fragile equilibrio all’interno della realtà della Marvel. Ancor di più destabilizzò la motivazione che spinse il titano ad ottenere un potere così grande: combattere il sovrappopolamento dell’universo sterminando metà degli essere viventi.

Quello interpretato da Josh Brolin è, senza ombra di dubbio, un personaggio complesso, capace di impressionare anche Bradley Cooper, che nel film dà la voce a Rocket Raccoon. Cooper attualmente è impegnato a sponsorizzare il suo nuovo lavoro: A Star Is Born, film scritto e interpretato da lui stesso insieme a Lady Gaga. Ma, durante un’intervista con la BBC radio, ha trovato il tempo di commentare alcuni dei lavori che lo hanno consacrato sul grande schermo. E, tra questi si è soffermato anche su Avengers: Infinity War, spendendo qualche parola di ammirazione per il personaggio di Thanos.

“Si è stato straordinario… grazie a lui il film funziona. Thanos è… mamma mia che personaggio. Il fatto è che riesce a farti dire: ‘Non ha tutti i torti, ha delle argomentazioni valide‘. Una parte di me è tipo: ‘Sono contento che sta seduto su quella sedia, con il sole che tramonta‘. Voglio dire, è logico che odio il fatto che abbia ucciso metà della popolazione, ma c’è una parte di me che dice: ‘Ce l’ha fatta!‘. Non so bene cosa questo possa dire di me.”

Già in passato le azioni di Thanos avevano creato un forte dibattito tra i fan che si sono posti la domanda: “Possiamo parlare di un vero e proprio cattivo?“. Un interrogativo a cui sembra essersi soffermato anche Bradley Cooper, che, ancora oggi, si dimostra spiazzato davanti all’operato di Thanos. Da un lato lo ammira, ma dall’altro lo condanna, rimanendo in un perfetto limbo fra il bene e il male. Un pò come il suo personaggio Rocket: un ladro cinico e senza scrupoli, ma dal cuore d’oro e con dei sani principi con l’amicizia e la lealtà.

Certo è che, col senno di poi, i fratelli Anthony e Joe Russo sono riusciti a creare un villain profondo capace di sovrastare persino i supereroi con la sua personalità. Un lavoro che non si vede così spesso.

Avengers 4 uscirà nella primavera del 2019 e cresce, spasmodica, l’attesa per l’ultimo capitolo di una saga che continua, incessante, a battere record.

Per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com!

Attenzione amici lettori della Scimmia: il nostro sito è stato candidato al concorso Macchianera Internet Awards. Potete votarci compilando questo questionario esprimendo almeno 10 preferenze per validare la scheda. Votateci nella sezione Miglior Sito Cinematografico.
Grazie Scimmie!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here