Una Notte da Leoni, Bradley Cooper apre al quarto film

Parlando al New Yorker Radio Hour, Bradley Cooper ha aperto alla possiiblità di realizzare Una Notte da Leoni 4

una notte da leoni
Condividi l'articolo

Una notte da leoni, trilogia comica diretta da Todd Phillips è sicuramente una delle opere più conosciute dell’ultimo decennio. Le scene divenute oramai icononiche sono moltissime. E, sebbene siano passati ormai 10 anni dal terzo e conclusivo capitolo, l’amore dei fan per il franchise non si è attenutato. Così come quello dello stess cast. Bradley Cooper ha infatti spiegato che girerebbe all’istante un quarto film nel caso in cui se ne presenti l’occasione.

Farei subito Una Notte da Leone 4 – ha detto al New Yorker Radio Hour. Solo perché amo Todd, amo Zach, amo così tanto Ed, probabilmente lo farei. Ma non credo che Todd lo farà mai

Recentemente un altro attore del cast di Una notte da leoni, Ed Helms è apparso al programma The View, dove Whoopie Goldberg gli ha chiesto come è stata realizzata la celebre scena in cui il suo personaggio, Stu, perde un dente. Ebbene, a quanto pare, i filmaker non avevano bisogno di alcun tipo di effetti speciali o visivi: Helms aveva pensato a tutto.

LEGGI ANCHE:  Una Notte da Leoni, Helms aveva davvero un dente mancante

Non ho mai avuto un dente adulto in quel punto – ha rivelato nello show. Così, quando eravamo in pre-produzione per Una notte da leoni e il regista ci ha chiesto: “Come faremo a realizzare questo dente mancante?” Ho detto: “Bene, io ho un impianto lì. Parliamo semlicemente con il mio dentista”. E [il dentista] ha detto: “Sì, possiamo semplicemente toglierlo” E così abbiamo fatto.

Per le scene ambientate prima che Stu perdesse un dente, Helms si è affidato a un “flipper” per far sembrare che avesse un set completo di denti bianchi perlati. Poi, per tutte le scene dopo la serata fuori, era “semplicemente sdentato”.

Che ne pensate? Vorreste un quarto film?

Seguiteci su LaScimmiaPensa