Ozzy Osbourne e l’intervento alla schiena andato male

Parlando con Rolling Stone, Ozzy Osbourne ha raccontato di come l'ultimo intervento alla schiena l'abbia messo KO

Ozzy Osbourne
Ozzy Osbourne nel video di "Let Me Hear You Scream". Credits: Ozzy Osbourne / YouTube
Condividi l'articolo

Ozzy Osbourne sta affrontando un durissimo periodo di salute, dovuto sia al morbo di Parkinson, diagnosticatogli nel 2003 che ai gravissimi problemi alla schiena che sta avendo dopo una caduta nel 2019 che stanno richiedendo diversi interventi chirurgici. Parlando con Rolling Stone, l’ex frontman dei Black Sabbath ha spiegato come l’ultima operazione lo abbia davvero messo a dura prova.

Mi ha davvero messo KO – ha detto del recente intervento chirurgico alla schiena. Il secondo intervento è andato drasticamente male e mi ha lasciato praticamente paralizzato. Pensavo che sarei stato pronto a correre dopo il secondo e il terzo, ma con l’ultimo mi hanno piantato una dannata barra nella spina dorsale

Ozzy ha poi rivelato che era stato trovato un tumore:

Hanno trovato un tumore in una delle vertebre, quindi hanno dovuto estrarre anche tutto quello. È piuttosto difficile, amico, e il mio equilibrio è tutto incasinato.

Ha anche detto che gli restano “dieci anni” da vivere ricordando un disaccordo avuto con la moglie Sharon riguardante il fumo di marijuana .

LEGGI ANCHE:  Ozzy Osbourne: "Non sono pronto ad abbandonare il microfono"

[Sharon] ha detto: Perchè stai facendo una cosa del genere! Ti ucciderà, cazzo!” E io ho detto: “Per quanto tempo vuoi che viva, cazzo?”

Nella migliore delle ipotesi, mi restano dieci anni e quando sei più vecchio, il tempo accelera – ha aggiunto Ozzy Osboutne. Io e Sharon abbiamo festeggiato il nostro 41esimo anniversario di matrimonio di recente, e per me è semplicemente incredibile.

Anche la stessa Sharon, ha descritto gli interventi subiti dal marito come “cinque anni di angoscia”, dicendo:

Mi sono sentita così impotente e così dispiaciuta per Ozzy, nel vederlo affrontare il dolore. Ha subito tutte queste operazioni e il tutto è sembrato un incubo. Non ha perso il senso dell’umorismo, ma guardo mio marito, e lui è qui mentre tutti gli altri sono in viaggio. Questo è il periodo di tempo più lungo in cui non ha lavorato. Stare a casa per così tanto tempo gli è stato davvero estraneo

Forza Ozzy!

Seguiteci su LaScimmiaPensa

LEGGI ANCHE:  15 fatti sconcertanti (ed esilaranti) su Ozzy Osbourne che non conosci