Guardiani della Galassia 3 è tosto per chi ama gli animali

Il terzo capitolo della saga di Guardiani della Galassia è un film complicato per gli amanti degli animali

guardiani della galassia
Condividi l'articolo

Al cinema in questo momento trovate Guardiani della Galassia Vol. 3, ultimo film dedicato alla celebre saga diretta da James Gunn. Si tratta di un’opera che sta riscontrando il favore del pubblico e che, senza fare spoiiler, esplora il tragico passato di Rocket attraverso dei potenti flashback. Sebbene quindi sia un’opera Marvel che fa della leggerezza e del divertimento il suo punto di forza, quelle scene potrebbe risultare davvero strazianti e difficili da digerire per tutti coloro che sono sensibili ai momenti di crudeltà sugli animali.

E se pensate di essere pronti a quello che accadrà grazie ai Trailer rilasciati da Marvel che anticipano l’arco narrativo dell’amato procione, beh potreste ricevere un potente colpo emotivo. Molti di coloro che hanno assistito alle prime proiezioni del film lo hanno denunciato, con un giornalista di Polygon che ha definito l’abuso di animali rappresentato nel film “viscerale, grafico, esteso e scioccante”.

Il cast di di Guardiani della Galassia Vol. 3 è composto da Chris Prat (Star-Lord), Karen Gillan (Nebula), Dave Bautista (Drax), Zoe Saldaña (Gamora), Sean Gunn (Kraglin/on-set Rocket), Pom Klementieff (Mantis), Bradley Cooper (Rocket) e Vin Diesel (Groot). Con loro Will Poulter nei panni di Adam WarlockSylvester Stallone, che interpreta un Ravager di nome Stakar Ogord.Chukwudi Iwuji nei panni dell’Alto Evoluzionario, Daniela MelchiorNico Santos con  Maria Bakalova che sarà Cosmo the Spacedog.

LEGGI ANCHE:  Guardiani della Galassia 3, la PETA elogia il film di Gunn

Che ne pensate? Avete già visto Guardiani della Galassia Vol. 3?

Seguiteci su LaScimmiaPensa