Guardiani della Galassia Vol. 3: Thor non sarà nel film. Ecco perché!

Nonostante c'erano tutti i presupposti affinché il dio del tuono potesse apparire nell'ultimo capitolo dedicato ai Vendicatori Galattici, James Gunn ha smentito categoricamente la possibilità.

Guardiani della Galassia Vol. 3
Condividi l'articolo

Guardiani della Galassia è un franchise molto apprezzato dagli appassionati de La Casa delle Idee: le avventure degli Avengers Galattici, firmate sia in regia che in sceneggiatura da James Gunn (Slither, The Suicide Squad) sono pronte, dopo alcuni anni, a concludersi purtroppo, lasciando spazio a nuovi eroi che caratterizzeranno meglio la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Il terzo capitolo è attualmente in post-produzione e recentemente è arrivata una notizia davvero spiazzante.

Difatti, in un recente botta e risposta tra un podcast e Gunn stesso (riportato da Comic Book), l’apprezzato film-maker americano ha confermato, una volta per tutte, che all’interno di Guardiani della Galassia Vol. 3 non sarà presente Thor, nonostante l’inizio di Thor: Love and Thunder lascia presagire diversamente visto che i Guardiani e il dio del tuono combattono insieme nelle prime battute della pellicola e potenzialmente lasciano aperta la possibilità di una futura collaborazione.

Il motivo, ad ogni modo, è presto detto: la sceneggiatura di Guardiani della Galassia Vol. 3 è stata preparata da James Gunn in vista della possibile uscita del progetto per il 2020, ma sappiamo tutti che l’artista è stato brevemente licenziato da Disney nel 2018 per alcuni suoi tweet controversi. Di conseguenza, nel momento della riassunzione, l’autore aveva già in mano un copione e un’idea ben precisa che non prevedeva una collaborazione tra la figura mitologica norrena e il gruppo di combattenti spaziali.

LEGGI ANCHE:  MCU, arrivano i primi personaggi LGBT: ecco chi saranno

Che dire? Sicuramente un vero peccato, ma almeno avremo la certezza di vedere all’interno di Guardiani della Galassia Vol. 3 solamente i protagonisti che abbiamo imparato ad amare nel corso di questo tempo. La realizzazione, prodotta da Marvel Studios, dovrebbe arrivare nelle sale americane il 5 maggio 2023, mentre ancora non è prevista una release ufficiale per il mercato italiano. Probabilmente verrà comunicata nei prossimi mesi.