10 Film da vedere tratti delle opere di William Shakespeare [LISTA]

Ecco dieci film se amate le opere del drammaturgo inglese William Shakespeare

Romeo, Juliet, DiCaprio, William Shakespeare
Condividi l'articolo

“Vivi per essere la meraviglia e l’ammirazione del tuo tempo”, recita Macduff per V atto del Macbeth. Le opere del drammaturgo e poeta inglese William Shakespeare sono sempre state fonte di ispirazione per molti registi. Amore, vendetta, morte, lotta per il potere, sono i temi principali della ricca lista di opere del drammaturgo inglese. Dalla commedia alla tragedia, dalla fedeltà dell’opera alla visione personale del regista, ecco dieci film da vedere assolutamente se amate William Shakespeare.

Romeo e Giulietta, Franco Zaffirelli, 1968

Romeo e Giulietta
Romeo e Giulietta nel film di Zaffirelli

Chi non conosce la tragica storia di Romeo e Giulietta. È tra le opere più amate del drammaturgo, tanto famosa da ispirare il musical di West Side Story, successivamente cult cinematografico diretto da Jerome Robbins e Robert Wise, o film come Tromeo and Juliet, il film splatter di Lloyd Kaufman e James Gunn, o il film d’azione di Andrzej Bartkowiak, Romeo deve morire.

Sia per i dialoghi che per le ambientazioni, il film di Zaffirelli del 1968 è l’adattamento cinematografico più fedele all’opera originale. Vincitore di due premi Oscar e con una straordinaria colonna sonora composta da Nino Rota, Romeo e Giulietta risulta molto fedele anche per la scelta dei due attori principali, Leonard Whiting e Olivia Hussey, che all’epoca avevano 15 e 17 anni, rispecchiando l’età dei due personaggi originali.

LEGGI ANCHE:  10 Film d'Azione da vedere assolutamente nella vita [LISTA]

Molto rumore per nulla, Kenneth Branagh, 1993

Molto rumore per nulla
Caste del film Molto rumore per nulla

Presentato in concorso alla 46° edizione del Festival di Cannes, il regista e attore Jenneth Branagh si cimenta con la commedia degli equivoci, Molto rumore per nulla. Non è la prima volta che il regista adatta per il grande schermo un’opera shakespeariana, infatti nel 1989 dirige l’Enrico V, successivamente a Molto rumore per nulla, si dedicherà alla trasposizione di altre opere: Hamlet del 1996, Pene d’amor perdute del 2000, Come vi piace del 2006 e infine, nel 2018 dirige Casa Shakespeare concentrandosi sulle vicende del drammaturgo dopo all’incendio del Globe Theatre.

Il film rimane fedele all’opera originale e si avvale di un cast di tutto rispetto, accanto al Branagh troviamo Emma Thompson, Robert Sean Leonard, Denzel Washington, Keanu Reeves, Michael Keaton, Richard Briers e Kate Becknsale, per la prima volta sul grande schermo.

Macbeth, Joel Coen, 2022

macbeth

Macbeth è il primo film diretto da Joel Coen senza il fratello Ethan. Tanti sono gli aspetti che rendono questo film imperdibile. Il regista, che con questo film omaggia il cinema di Orson Welles, realizza un’opera di stampo teatrale sublime, grazie al bianco e nero firmato da Bruno Delbonnel, che mette in forte contrasto i momenti di luce e ombre, incorniciato in un formato 1:37:1.

LEGGI ANCHE:  10 Film da vedere in Streaming a Natale 2022 [LISTA]

La recitazione teatrale rappresenta un altro punto di forza del film. Denzel Washington nei panni di Macbeth ci regala una delle sue interpretazioni migliori, riesce a rendere perfettamente l’idea di un uomo diventato folle per colpa della sua sete di conquista. Accanto a Washington una straordinaria Frances McDormand, moglie del regista, nel ruolo di Lady Macbeth.