Blade Runner 2049, Ford colpì veramente Gosling

Ospiti del Graham Norton Show, Harrison Ford e Ryan Gosling, hanno racontato che il pugno di Blade Runner 2049 era vero

Condividi l'articolo

Blade Runner 2049, film del 2017 diretto da Denis Villeneuve con protagonista Ryan Gosling e con Harrison Ford vìche riprende il vecchio ruolo di Rick Deckart a distanza di 35 anni dal primo film della saga di Ridley Scott. In una delle scene più celebri del film, il personaggio di Ford colpisce con un pugno quello di Gosling. Ebbene, ospiti del Graham Norton Show, i due attori hanno rivelato che il colpo è stato scagliato veramente.

Oh, ho letto male la sceneggiatura – ha scherzato Ford. No, stavamo girando una scena con luci stroboscopiche lampeggianti, lui cammina all’indietro, io in avanti, dovevo far sembrare che il pugno fosse reale, ma l’ho colpito. Una volta su 100 l’ho colpito

Gosling ha aggiunto:

Dovrei essere fortunato a non essere stato colpito di più, ma non è solo un pugno perchè un pugno di Harrison Ford è un animale completamente diverso.

Non è stato un buon pugno – ha ribattutto Ford.

Sarò io a giudicarlo – ha concluso Gosling

Ford ha anche detto a GQ Magazine all’uscita di Blade Runner 2049

La faccia di Ryan Gosling era dove non avrebbe dovuto essere. Il suo compito era quello di essere fuori dalla portata del pugno. Il mio compito era anche assicurarmi di tirare il pugno. Ma ci stavamo muovendo e la telecamera si stava muovendo, quindi dovevo essere consapevole dell’angolazione della telecamera per far sembrare buono il pugno. Sai, ho tirato un centinaio di pugni mentre giravamo, e l’ho colpito solo una volta.

Gosling ha aggiunto nella sua stessa intervista:

LEGGI ANCHE:  I 15 film più attesi del 2017

Sai, dicono di non incontrare i tuoi eroi, ma direi che l’aggiunta è … a meno che non siano Harrison Ford. Perché è un figo figlio di puttana.

Assurdo!

Seguiteci su LaScimmiaPensa