Archittetura e Cinema: 10 piani illustrati presi da film

0
211

L’illustratrice/architetto Boryana Ilieva ricrea le planimetrie dei film e dei programmi televisivi che l’hanno maggiormente colpita, una vera “indagine poetica dell’architettura cinematografica”; il progetto si chiama “Floor Plan Croissant”, ed è iniziato tre anni fa, quando l’artista bulgara ha iniziato le sue meravigliose stampe ad acquerelli offrendo uno sguardo sugli elaborati set di vari film e serie tv di spicco del 2017, utilizzando la struttura architettonica e le planimetrie visionate in quest’ultimi, operando sullo spazio, sulla luce e la materia nell’architettura cinematografica.

“Credo che la pianta della casa in un film sia la struttura invisibile che guardiamo ma che in realtà non vediamo mai, ma è sempre lì”, dice l’artista, “forma la matrice fantasma attorno alla quale è costruita la trama: conoscere le piante delle case nei film ci dà una nuova visione delle intenzioni del regista e dei messaggi nascosti all’interno di esse.”

Leggi anche: ArchiDirector City, Una casa per ogni regista

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here