Doctor Strange 2 ha il secondo punteggio Cinemascore più basso del MCU

Il nuovissimo Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha ottenuto il secondo punteggio più basso di sempre della storia del MCU

Doctor Strange nel Multiverso della Follia
Elizabeth Olsen as Wanda Maximoff in Marvel Studios' DOCTOR STRANGE IN THE MULTIVERSE OF MADNESS. Photo courtesy of Marvel Studios. ©Marvel Studios 2022. All Rights Reserved.
Condividi l'articolo

Doctor Strange nel Multiverso della Follia, secondo capitolo della saga MCU dedicata allo stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch, è in questo momento nei cinema. Sebbene stia ottenendo un enorme successo al botteghino, il pubblico sta reagendo in modo abbastanza freddo al ritorno di Sam Raimi dietro la macchina da presa. Secondo infatti i sondaggisti di CinemaScore che si occupa di esaminare il pubblico dei vari film per dare un punteggio alle opere, questo nuovo capitolo del MCU ottiene una B+.

L’associazione intervista i presenti nei cinema in tutto il Nord America e li invita a compilare un sondaggio di sei domande. Sulla base di queste domande, il sondaggista quindi tabula un punteggio e lo converte nel voto della lettera promossa.

Si tratta del secondo punteggio più basso per un film del grande Universo Cinematografico Marvel. Doctor Strange nel Multiverso della Follia si divide questo ben poco auspicabile risultato con Thor, film del 2011 di Kenneth Branagh, che ottenne lo stesso punteggio ormai più di una decade fa.

LEGGI ANCHE:  Doctor Strange 2, Sam Raimi e Marvel Studios in trattative

L’unico film del MCU con un punteggio inferiore è Eternals che appartiene alla categoria B. Anche film della Sony come Venom e Venom: La Furia di Carnage hanno ottenuto un punteggio B+. Morbius invece ha avuto una recezione decisamente peggiore, ricevendo un punteggio di C+.

Parlando invece di recensioni e di aggregatori, il nuovo film di Sam Raimi, sta mantenendo le aspettative. Su Rotten Tomatoes infatti, il punteggio del pubblico è il più alto dei due parametri, con l’88% di Recensioni positive. Il punteggio della critica è leggermente inferiore con una valutazione del 75%. Deve ancora ottenere l’ambito badge Certified Fresh, che richiede una valutazione “coerente” del 75 percento con almeno 80 recensioni, cinque delle quali devono provenire da Top Critics

Che ne pensate? Avete già visto il film? Vi è piaciuto? Diteci la vostra nei commenti.