Doctor Strange nel Multiverso della Follia: ecco perché non abbiamo visto Tom Cruise nel film

Lo sceneggiatore del cinecomic di Sam Raimi, Michael Waldron, ha raccontato i retroscena dietro il tanto chiacchierato coinvolgimento del noto attore americano.

Tom Cruise
Condividi l'articolo

Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il nuovo cinecomic diretto da Sam Raimi (L’armata delle tenebre, La casa) vede al centro della storia il Multiverso, già presentato in altri lungometraggi e progetti della Marvel come What If…?, Loki, ma anche nel recente Spider-Man: No Way Home di Jon Watts. Tale concetto dà la possibilità di presentare al pubblico infinite varianti dei personaggi più amanti del Marvel Cinematic Universe, come abbiamo avuto modo di vedere all’interno dell’opera scritta da Michael Waldron.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia, come tra l’altro suggerivano i trailer, rivela ai fan non solo differenti versione dello stesso protagonista, ma anche molte altre sorprese sotto forma di cameo (che ovviamente non vi riveliamo qui per non rovinarvi la visione della pellicola). Tra queste, però, una è stata ampiamente smentita, nonostante negli ultimi mesi era finita tra le teorie più accreditate. Ci stiamo riferendo alla presenza di Tom Cruise nel lungometraggio nelle vesti di Iron Man.

doctor strange 2, tom cruise, iron man

Questo piccolo inside joke (inizialmente Cruise era stato pensato come il Tony Stark del Marvel Cinematic Universe prima di Robert Downey Jr.) è stato però ampiamente smentito proprio dallo sceneggiatore Michael Waldron in una recente intervista per Rolling Stone. L’artista ha spiegato che, nonostante le voci a riguardo, non è mai stato coinvolto il famoso interprete nel titolo e non esiste nessuna ripresa aggiuntiva eliminata dalla versione finale del cinecomic. Insomma, un vero peccato, anche se sarebbe stato affascinante vederlo in azione.

LEGGI ANCHE:  Cloak & Dagger - Il trailer della nuova serie Marvel

“Sì, era totalmente inventato. Voglio dire, non ci sono filmati tagliati di Tom Cruise! Ma adoro Tom Cruise, e a un certo punto ho detto a Kevin Feige: ‘Potremmo avere Tom Cruise con il costume di Iron Man?’ Ricordo di averlo letto in Ain’t It Cool News. Ad ogni modo, non penso che sia mai stata un’opzione, a causa della disponibilità” [ricordiamo che l’attore è stato recentemente impegnato sul set di Mission: Impossibile].