Anya Taylor-Joy ha finto di essere Elsa di Frozen per una bambina [Video]

Intervistata da Ali Plumb, Anya Taylor-Joy ha raccontato di essersi finta Elsa di Frozen per fare contenta una bambina di 3 anni

anya taylor-joy, elsa
Condividi l'articolo

Anya Taylor-Joy è in questo momento impegnata nel tour promozionale di The Northman, nuovo film di Robert Eggers che la vede protagonista. Una delle molte interviste rilasciate l’ha portata a chiacchierare con Ali Plumb, critico cinematografico di BBC. Per l’occasione l’attrice de La Regina degli Scacchi ha anche raccontato un docle aneddoto che l’ha vista fingere di essere la principessa Elsa di Frozen per far contenta la figlia di tre anni di un non meglio specificato regista. Il tutto è partito dal fatto che il giornalista ha notato al grande somiglianza tra la star e il personaggio animato.

Taylor-Joy ha spiegato in dettaglio quanto fosse eccitata la bambina, anche se è diventata un po’ nervosa per il fatto che avrebbe usato i suoi poteri di Elsa per congelare il posto. Qui sotto il racconto dell’attrice.

Oltre al già citato lavoro con Eggers, Anya Taylor-Joy è stata recentemente scelta come protagonsita per il prequel di Mad Max: Fury Road, Furiosa, e come voce della Principessa Peach nel prossimo film d’animazione di Super Mario Bros. Tuttavia, non c’è alcun dubbio che sarebbe una perfetta Elsa in un eventuale live action di Frozen. E considerata la tendenza di Disney degli ultimi anni, non sembra neanche una possibilità così irrealizzabile. Inoltre il modo utilizzato dall’attrice per spiegare gli occhi e l’eccitazione della bambina mostra che quel momento ha significato tanto per lei quanto per la piccola.

LEGGI ANCHE:  Split: alcune novità per il sequel di M. Night Shyamalan

In questo momento, la Disney deve ancora confermare un Frozen 3, quindi hanno ancora tempo per cambiare idea e farlo invece un remake live-action. Indipendentemente dal modo nel quale proseguirà il franchise però, è abbastanza chiaro che la magia di quell’amatissimo brand è ancora molto viva. Di recente, a tal proposito, un’altra bambina ha affascinato il mondo cantando “Let it Go” in un rifugio ucraino (ve ne abbiamo parlato qui). Dunque è assolutamente lecita sognare di vedere Taylor-Joy cantare quell’iconica canzone nel remake.

Che ne pensate?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.