Bill Murray denunciato per “comportamento inappropriato”, ferme le riprese

Bill Murray è stato denunciato per "comportamento inappropriato". Per questo le riprese del suo nuovo film sono state bloccate

Amazon Prime Video e cinema d’autore
Bill Murray in Broken Flowers
Condividi l'articolo

Searchlight Pictures ha sospeso la produzione del film Being Mortal dopo che la scorsa settimana è stata presentata una denuncia per “comportamento inappropriato” contro Bill Murray. La società di produzione ha inviato una lettera al cast e alla troupe questa settimana dicendo che stava esaminando un reclamo, sebbene non dicesse di chi o di cosa si trattasse.

Dopo aver esaminato le circostanze, è stato deciso che la produzione non può continuare in questo momento – si legge nel promemoria. Siamo davvero grati a tutti voi per tutto ciò che avete messo in questo progetto. La nostra speranza è di riprendere la produzione

Il promemoria di Searchlight dice anche che la società sta lavorando con Aziz Ansari, regista e scrittore del film basato sul libro Essere mortale. Come scegliere la propria vita fino in fondo di Atul Gawande, per discutere le prossime mosse da fare. Non è chiaro se Bill Murray verrà messo da parte e il suo ruolo affidato a qualcun altro o meno.

LEGGI ANCHE:  Zombieland: Doppio Colpo, torna Bill Murray nel nuovo Trailer [Video]

Vi ricordiamo che l’attore sarà nel cast di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, terzo capitolo della saga MCU dedicata all’Uomo Formica interpretato da Paul Ruud nel quale interpreterà il villain.

Murray aveva rivelato di ave presto parte ad un film Marvel qualche tempo fa ad una rivista tedesca:

Sai, recentemente ho fatto un film Marvel. Probabilmente non te lo dirò, ma non importa. In ogni caso, alcune persone sono rimaste piuttosto sorprese dal motivo per cui ho deciso un progetto del genere. Ma per me la cosa era abbastanza chiara: ho conosciuto il regista e mi è piaciuto davvero molto – aveva detto.  Era divertente, umile, tutto quello che vuoi da un regista. Quindi ho accettato, anche se di norma non sarei interessato a questi enormi adattamenti di fumetti come attore.

Che ne pensate di questa situazione?

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.