Boris 4: Carolina Crescentini annuncia il ritorno di Corinna [FOTO]

Sui social network Carolina Crescentini ha condiviso il suo ritorno sul set di Boris, dove tornerà a interpretare la pessima attrice Corinna

carolina crescentini, boris
Condividi l'articolo

Come sappiamo, le riprese della quarta, attesissima stagione di Boris sono in questo momento in corso (qui la prima foto postata). Tornerà gran parte del cast originale di cui fa parte anche, ovviamente, Carolina Crescentini che indosserà di nuovo i panni di Corinna, la pessima protagonista della fiction Gli Occhi del Cuore 2. L’attrice ha voluto condividere sui social il suo ritorno con una foto emblematica del camerino con scritto Qualcuno è tornato! come didascalia.

Accanto a lei torneranno Francesco Pannofino, interprete del regista Rerè Ferretti, Caterina Guzzanti, Alessandro Tiberi, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Alberto Di Stasio e, ovviamente, il mitico direttore della fotografia Duccio interpretato da Ninni Bruschetta. Non ci sarà ovviamente Roberta Fiorentini, la simpaticissima Itala, che purtroppo ha lasciato questo mondo il 23 ottobre 2019. Sicuramente non mancheranno gli omaggi ad una delle figure più amate ed importanti dell’intera serie.

LEGGI ANCHE:  Quando Francesco Pannofino fu testimone del sequestro di Aldo Moro

La nuova stagione sarà firmata da due dei tre autori originari, Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo. Il terzo, Mattia Torre, è scomparso anche lui nel 2019.

Non sappiamo ancora nulla di questa nuova stagione di Boris e la curiosità è dunque fortissima nel capire come lo show si adatterà ad un mondo così cambiato rispetto a 10 anni fa. Oggi infatti dominano i social e gli influencer. Come riusciranno questi elementi a fondersi con la sgangherata crew guidata dal prode Ferretti? staremo a vedere.

Qualche tempo fa Bruschetta aveva parlato di questa possibile quarta stagione, mostrandosi davvero entusiasta.

Allo scadere del decimo anniversario dell’inizio di Boris, quindi nel 2017, tutta questa attenzione dei fan è diventata una cosa che non potevamo ignorare; naturalmente sono venute fuori varie ipotesi, quella che secondo me era la più bella era il cosiddetto “puntatone”, cioè invece di fare un film o un’altra serie fare un film tv di due ore – aveva spiegato Bruschetta. Purtroppo nel contempo Mattia se n’è andato a dir poco prematuramente e presumo che la sua assenza pesi molto.

Coa vi aspettate da questa nuova stagione?

LEGGI ANCHE:  Boris, la reunion della serie è vicinissima: parola del produttore