Spider-Man: No Way Home, il trailer rivela un dettaglio su Doc Ock [FOTO]

I fan, guardando il trailer di Spider-Man: No Way Home, hanno scovato un interessante dettaglio riguardante il ritorno di Doc Ock

spider-man no way home
Condividi l'articolo

Il trailer di Spider-Man: No Way Home (qui per vederlo) ha concentrato il focus sul ritorno di uno dei villain più amati della storia cinematografica dell’Uomo Ragno. Parliamo ovviamente di Doc Ock, interpretato nuovamente da Alfred Molina a distanza di 17 anni da Spider-Man 2 diretto da Sam Raimi.

I fan si sono molto concentrati sull’atteggiamento e sul comportamento del villain per capire se effettivamente sarà legato ai precedenti film. Ebbene, la risposta è si. Vi ricorderete infatti che Durante gli eventi del lungometraggio di Raimi, i globi posti al centro dei tentacoli meccanici del Doc, si illuminavano di bianco quando Otto Octavius ​​li controllava. Quando l’intelligenza artificiale che Octavius ​​incorporava nella sua creatura prende il controllo, i globi diventavano rossi e così rimangano fino alla fine. Osservando il trailer si nota come al centro dei tentacoli brilli una luce rossa. Ciò significa che gli eventi di Spider-Man: No Way Home, riguardanti Doc Ock, ripartiranno esattamente dal punto nel quale si erano interrotti.

LEGGI ANCHE:  Spider-Man: No Way Home, apertura da record: 3 milioni in un giorno

Qualche tempo fa Molina aveva parlato a Variety del suo ritorno nei panni del villain, spiegando di essersi molto strano a riprendere un ruolo così iconico dopo così tanto tempo.

Quando stavamo girando, avevamo tutti l’ordine di non parlarne, perché doveva essere un grande grande segreto – aveva spiegato l’attore. Ma, sai, è ovunque su Internet. Mi sono descritto come il segreto tenuto peggio di Hollywood. È stato molto interessante tornare indietro dopo 17 anni per interpretare lo stesso ruolo, dato che col passare degli anni ora ho il doppio mento, un bargiglio, zampe di gallina e una parte bassa della schiena quasi inutilizzabile.

Dunque il fatto che Doc Ock ritorni esattamente dal punto nel quale l’avevamo lasciato può essere una velata conferma dell’agognata possibilità di vedere anche, di nuovo, Tobey Maguire, nel costume dell’Uomo Ragno? Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE:  No Way Home, Zendaya: "Willem Dafoe ha terrorizzato tutti sul set"